Poesia dedicata a Matteo Salvini, un ispiratore

Poesia dedicata a Matteo Salvini, un ispiratore

L'ho intitolata: Tu per me ci sei sempre stato

Ero affamato e ti ho visto ingrassare

ero assetato e ti ho visto brindare ... con tanti mojito

ero infreddolito e una felpa con dedica ti ha scaldato .... c'era scritto: la pacchia è finita

ero al verde e ti sei messo a mendicare .... rubli

ero sperduto in mare e mi sei venuto a cercare ... con l'acqua-scooter

avevo perso la fede e hai chiesto alla Madonna di ridarmela

mai stato in vacanza e mi hai regalato 16 giorni in barca nel mediterraneo

ero impaurito e bisognoso di calore e hai imbracciato con affetto un mitra

Per un futuro migliore .... Tu sei la risposta

Maybe you might be interested
Salvini? "ABBIAMO SEMINATO BENE"