Tema sul confronto tra Machiavelli e Guicciardini

Tema sul confronto tra Machiavelli e Guicciardini

Niccolò Machiavelli e Francesco Guicciardini fanno parte dei maggiori pensatori e scrittori del quattrocento

...sono stati anche due importanti umanisti e hanno partecipato in maniera diretta alla vita politica di Firenze, anche se hanno vissuto in due periodi diversi

Ambedue partono da una concezione laica della storia, cioè sono dall’idea che la religione non possa in alcun modo influenzare gli avvenimenti.

Gli autori si ritrovavano d’accordo sulla RICERCA  della “verità effettuale”, infatti entrambi dimostrano il loro realismo dicendo che era necessario andare oltre l’apparenza e ogni interpretazione astratta della realtà e dell’uomo. Machiavelli, nella sua opera di maggiore rilievo ‘’il Principe’’, descrive un principe reale e non ideale, cioè secondo lui bisognava abbandonare le qualità morali che il principe doveva adottare, ma era necessario che il principe guardasse al successo politico per il bene dello stato, a qualunque costo, senza considerare la morale. Inoltre, per entrambi la storia è fondamentale per conoscere i conflitti del passato. Nonostante queste analogie tra i due umanisti, vi sono molte differenze che li contraddistinguono.
Maybe you might be interested
Following pages
Canto 3 Purgatorio: analisi
Canto 3 Purgatorio: analisi
Le immobilizzazioni: materiali, immateriali e finanziarie
Le immobilizzazioni: materiali, immateriali e finanziarie
Riassunto sull’Arcadia
Riassunto sull’Arcadia
Purgatorio, canto 5: analisi
Purgatorio, canto 5: analisi
Ab urbe condita: traduzione
Ab urbe condita: traduzione
Naturales quaestiones, libro 6: traduzione
Naturales quaestiones, libro 6: traduzione
Pablo Picasso e Cubismo: riassunto
Pablo Picasso e Cubismo: riassunto
Appunti sulla circonferenza
Appunti sulla circonferenza
Riassunto sulle orazioni di Cicerone
Riassunto sulle orazioni di Cicerone