We use cookies to track usage and preferences

Virgilio, Eneide: Libro 09 - LA MORTE DI EURIALO E NISO

Virgilio, Eneide: Libro 09 - LA MORTE DI EURIALO E NISO

Latino: dall'autore Virgilio, opera Eneide parte Libro 09 - LA MORTE DI EURIALO E NISO

Interea praemissi equites ex urbe Latina, cetera dum legio campis instructa moratur, ibant et Turno regi responsa ferebant, ter centum, scutati omnes, Volcente magistro Intanto i cavalieri inviati avanti dalla città latina, mentre il resto della legione si ferma schierata, marciavano e portavano al re Turno le risposte, in trecento, tutti con scudo, sotto la guida di Volcente
Maybe you might be interested
iamque propinquabant castris murosque subibant cum procul hos laevo flectentis limite cernunt, et galea Euryalum sublustri noctis in umbra prodidit immemorem radiisque adversa refulsit Ormai s'avvicinavano al campo ed arrivavano alle mura quando vedon costoro che girano sul sentiero a sinistra,e l'elmo nell'ombra incerta della notte tradì l'immemore Eurialo e di fronte risplendette di raggi
haud temere est visum Non impunemente si vide
Maybe you might be interested
conclamat ab agmine Volcens: 'state, viri Dalla schiera Volcente grida: Fermate, uomini
Maybe you might be interested
quae causa viae Quale motivo di viaggio
Maybe you might be interested
quive estis in armis O chi siete con armi
Maybe you might be interested
quove tenetis iter Dove volgete il cammino
Maybe you might be interested
' nihil illi tendere contra, sed celerare fugam in silvas et fidere nocti Nulla essi davano in risposta, ma affrettavan la fuga nelle selve e s'affidavan alla notte
obiciunt equites sese ad divortia nota hinc atque hinc, omnemque aditum custode coronant Si lanciano i cavalieri alle note biforcazioni di qua e di là, e attorniano ogni accesso di guardie
Maybe you might be interested
silva fuit late dumis atque ilice nigra horrida, quam densi complerant undique sentes; rara per occultos lucebat semita callis Fu una selva irta attorno di rovi e di nera elce,che da ogni parte dense spine riempivano; un rado sentiero luccicava per nascosti passaggi
Following pages
Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 31, Paragrafi 08-41
Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 31, Paragrafi 08-41
Petronio, Satyricon: 61-75
Petronio, Satyricon: 61-75
Virgilio, Eneide: Libro 12 - LE ARMI DI TURNO
Virgilio, Eneide: Libro 12 - LE ARMI DI TURNO
Livio, Ab urbe condita: Libro 06, 11-15
Livio, Ab urbe condita: Libro 06, 11-15
Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 18, Paragrafi 1-55
Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 18, Paragrafi 1-55
Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 04, Paragrafi 75-80
Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 04, Paragrafi 75-80
Virgilio, Eneide: Libro 05 - PARATA DI GIOVANI TROIANI A CAVALLO
Virgilio, Eneide: Libro 05 - PARATA DI GIOVANI TROIANI A CAVALLO
Virgilio, Eneide: Libro 06 - IL SACRO RAMO D’ORO
Virgilio, Eneide: Libro 06 - IL SACRO RAMO D’ORO
Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 28, Paragrafi 15-29
Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 28, Paragrafi 15-29