Vestito di velluto, il primo autoritratto di Frida Kahlo

vestito di velluto, il primo autoritratto di Frida Kahlo

Neanche ventenne, rivela già una forte personalità. Capace di focalizzare l'attenzione su se stessa, truccata, vestita di un raffinato abito, si mette in posa come una nobildonna del Bronzino o un eterea Madonna di Desiderio da Settignano

#FridaKahlo #art

con questa scelta la pittrice si mostra aggiornata sulle correnti artistiche internazionali degli anni venti, in cui donne contemporanee, vestite di abiti alla moda, rievocano atmosfere antiche. Ma lo scopo è anche sedurre il fidanzato di allora, Alejandro Gomez Arias, cui donò il quadro con la dedica "oggi e sempre", dissimulando, dietro il suo fascino, il fragile stato di salute acuito dal drammatico incidente dell'anno precedente.

Il gesto protettivo del braccio piegato davanti al petto rimanda alla Venere di Botticelli, pittore che entrambi i giovani amavano, come testimonia una lettera di Frida ad Alex. Frida, a differenza della dea, si staglia su uno sfondo di acque scure, coperta da un abito dalla scollatura molto sensuale. All'interno, dei fiori bordati di rosso. Uno dei fiori aperto verso il basso, allude all'utero femminile

Maybe you might be interested
Senza speranza (Without Hope) - Frida Kahlo

l'artista messicana era talmente ossessionata dalla propria immagine da ritrarsi in circa 1/3 dei suoi dipinti. "Senza speranza" è uno di questi auto...