Mustafa Kemal Atatürk il padre della Turchia moderna

Mustafa Kemal Atatürk il padre della Turchia moderna

traghettatore del suo popolo verso la democrazia, evolvendo la società in comportamenti più occidentali a cominciare dalla relazione Stato-religione. Gli interessi dello Stato precedono quella della religione

Mustafa Kemal: progenitore dei turchi Mustafa Kemal: progenitore dei turchi

Mustafa Kemal resta comunque un dittatore che nel nel 1925 da inizio in soli 15 anni ad insieme di riforme epocali per la società dell'epoca.

  • approva la costituzione
  • introduce il calendario gregoriano
  • avvia una intensa riforma industriale sotto il controllo dello Stato
  • vuole trasformare la cultura incentivando ogni forma di arte
  • riforma l'abbigliamento maschile vietando fez e turbante
  • inserisce come criterio nella scelta dei dirigenti, la cultura a vestire all'occidentale e a non portare la barba
  • viene abolita la poligamia
  • abolito l'uso del velo e concessa parità dei diritti alle donne
  • le donne possono accedere alle stesse scuole e agli stessi lavori degli uomini
  • nel 1934 le donne ottengono il diritto del voto
  • 1928 viene introdotta la riforma della lingua e della scrittura. Viene introdotto un nuovo alfabeto che non prevede i caratteri arabi
  • l'uso dell'arabo è vietato nella preghiera e il corano è tradotto in turco
  • Viene introdotto l'uso dei cognomi, fino a quel momento inesistenti. Ogni cittafino maschio deve sceglierne uno per la propria famiglia. Per se Kemal riserva Ataturk: progenitore dei turchi
Maybe you might be interested
regole e vita sociale all’interno di un harem

L'attività sessuale del sultano non era cosa privata ma un affare di Stato. Lo scopo era produrre eredi e le donne venivano selezionate, preparate pe...