Perché Nerone uccise la seconda moglie Poppea

perché Nerone uccise la seconda moglie Poppea

Donna bellissima, intelligente e distinta, non gli bastava essere di nobile famiglia. Voleva farsi strada fino ai vertici della società e diventare imperatrice per raggiungere la posizione più prestigiosa

Poppea lasciò il marito per diventare l'amante di Nerone e poi lo convinse a sposarla. Per fare questo, Nerone, mandò la prima moglie in esilio ed in seguito la fece uccidere. La  testa della donna, venne offerta in dono a Poppea su di un vassoio.

Divenuta imperatrice, anni dopo anche se incinta, neanche Poppea sfuggi al furore del marito. Nerone tornò a casa tardi dalle corse e Poppea, offesa, lo rimproverò per essere tornato a notte fonda. L'imperatore, in un impulso di ira, l'avrebbe uccisa a calci

Maybe you might be interested
Il progetto dinastico di Augusto crolla. Tiberio è imperatore

Ottaviano ha una figlia, Giulia, avuta da Scribonia ma lascia la moglie quando si innamora di Livia. La donna non gli da nessun figlio ma ne ha già u...