Paesaggio con Ascanio che uccide il cervo di Silvia di Claude Lorrain

Paesaggio con Ascanio che uccide il cervo di Silvia di Claude Lorrain

Figlio di Enea, nella mitologia Romana da Ascanio discenderanno Romolo e Remo. L'episodio raffigura Ascanio mentre colpisce il cervo preferito di Silvia figlia del pastore di un re locale. L'incidente fa scoppiare una guerra che porterà Enea a conquistare i territori che diverranno il fulcro dell'Impero Romano

L'opera conferma i metodi e i principi pittorici di Lorrain. Nelle sue composizioni l'armonia e l'equilibrio sono sempre le protagoniste anche se in una fase più matura l'artista diventerà più etereo e irreale. Tra i motivi più usati ci sono gli alberi che si collocano a un lato del dipinto che occupano quasi l'intera altezza. Le rovine romane sono il prodotto dell'immaginazione del pittore che le ammirò nei suoi viaggi in Italia. 

Nella sua bellezza, il quadro vuole anche trasmettere un cattivo presagio sostenuto dal cielo che minaccia un temporale e dal vento che muove impetuoso gli alberi

Maybe you might be interested
La deposizione dalla croce di Giovan Battista di Jacopo detto il Rosso...

Nella parte alta del dipinto c'è agitazione. I vari personaggi si affannano e litigano. Hanno appena staccato i chiodi e il corpo morto di Cristo ris...

Maybe you might be interested
il parasole, dipinto di Goya del 1777

Nel quadro risulta evidente l'influenza della pittura francese che è visibile soprattutto nello sfondo gessoso e bianco che consente effetti di lumin...