Il rifiuto categorico di Artemide del sesso

il rifiuto categorico di Artemide del sesso

circondata dalla corte delle sue ninfee che come lei sono votate alla castità. Non sono ammesse eccezioni

#mythology
rappresentazione di Artemide circondata dalle ninfee rappresentazione di Artemide circondata dalle ninfee

La severità di Artemide nelle punizioni è più volte narrata:

  • Tra le ninfee la più bella è Callisto ( il suo nome vuol dire la bellissima ). Di lei si invaghisce Zeus che la seduce e la mette incinta. Quando Artemide lo scopre la uccide trafiggendola con una freccia. Secondo un'altra leggenda, a punirla invece sarebbe stata Era la moglie di Zeus, che per privarla della bellezza La trasforma in un orsa. Zeus, impietosito, la muta in una costellazione: l'Orsa Maggiore
  • Una punizione simile la subisce il principe di Tebe, Atteone. Mentre è a caccia vede Artemide che fa il bagno nuda. Invece di andarsene si ferma a guardarla, lei se ne accorge, lo trasforma in un cervo e lo fa sbranare dai suoi cani
  • Ancora più grave e l'affronto del gigante Orione che tenta di violare la verginità della dea, per vendicarsi Artemide gli manda contro un piccolo scorpione che lo uccide con il veleno ma non finisce qui. Artemide trasforma il gigante in una costellazione e lo condanna a fuggire in eterno dall'animale che lo ha ucciso. Per questo secondo il mito le stelle di Orione tramontano quando in cielo sorgono quelle dello scorpione 

Artemide uccide Callisto per essersi concessa a Zeus Artemide uccide Callisto per essersi concessa a Zeus

Maybe you might be interested

da una scappatella di Zeus con Meti, nasce la dea Atena
da una scappatella di Zeus con Meti, nasce la dea Atena

Zeus non si sposa subito con Era e la tradisce più volte con donne molto belle e da queste ha molti figli. Una di queste donne è Meti che è la divinità del senno, del pensiero che riesce a prevede...

Atteone osserva Artemide mentre fa il bagno nuda Atteone osserva Artemide mentre fa il bagno nuda

Maybe you might be interested

cosa rappresenta la fontana di piazza Repubblica a Roma
cosa rappresenta la fontana di piazza Repubblica a Roma

Quattro naiadi sono disposte intorno alla fontana mentre nel centro si trova Glauco, pescatore della città di Antedone, figlio di Poseidone e della ninfa Naide

Eos e Titone: la disillusione di un amore
Eos e Titone: la disillusione di un amore

il principe di Troia che ottene da Zeus l'immortalità su richiesta della sua amante Eos ma ...

Era, Giunone per i romani, la moglie di Zeus
Era, Giunone per i romani, la moglie di Zeus

aveva un carattere forte, vendicativo e subdolo ma era pur sempre la divinità del matrimonio e dell'accoglienza

Era, moglie di Zeus, a caccia di Dioniso
Era, moglie di Zeus, a caccia di Dioniso

Dioniso è il padrone della follia, il Dio dei fiori, della vegetazione spontanea e del teatro. Offre all'umanità il dono del vino per aiutarla a dimenticare l'infelicità. Figlio di Zeus re degli de...

Adone diviso tra due dee: Afrodite e Persefone
Adone diviso tra due dee: Afrodite e Persefone

la dea della bellezza, compagna di Ares ( Dio della guerra ) e la regina dei morti, moglie di Ade ( Dio delle ombre e dei morti), combatteranno per l'amore di un mortale

Le Sette Meraviglie del mondo antico
Le Sette Meraviglie del mondo antico

le loro origini risalgono all antica Grecia, le 7 meraviglie si trovavano tutte nell'impero greco ma una sola è stata edificata nella Grecia continentale. Tutte furono costruite prima della venuta d...