La camera di Vincent ad Arles prospettiva da: la casa gialla. Uniamo i due quadri

La camera di Vincent ad Arles prospettiva da: la casa gialla. Uniamo i due quadri

il quadro esiste in tre versioni, due di queste realizzate dal pittore quando si trovava in manicomio

La camera di Vincent ad Arles - e - la casa gialla. Prospettiva La camera di Vincent ad Arles - e - la casa gialla. Prospettiva

Van Gogh cattura nella sua camera una scena di vita semplice, tranquilla e normale. Vuole trasmettere semplicità e accoglienza. I colori accessi trasmettono armonia e la rappresentazione vuole essere emotiva. La stanza è arredata da pochi oggetti. Sopra il letto dei dipinti, tra questi si può scorgere facilmente un suo autoritratto. Forse anche stampe giapponesi che il pittore scoprì quando era ancora a Parigi e si fece influenzare. Gli artisti giapponesi ignoravano alcune delle rigide regole dell'arte occidentale, come la prospettiva, e questo lo colpì. La finestra affacciava sulla grande piazza.

La camera di Vincent era posta al primo piano. La porta a destra portava alle scale mentre quella a sinistra conduceva in un altra camera dove, per un breve periodo, visse Paul Gauguin. Per rendere una prospettiva più intuitiva, i due quadri sono stati uniti, vedi foto sotto. Dal quadro La casa gialla, secondo la numerazione possiamo vedere:

  1. la porta d'ingresso della casa dove viveva Van Gogh
  2. poi su salivano le scale e c'era la sua camera con la finestra dipinta nel primo quadro
  3. la finestra affianco un altra camera collegata con la porta di destra
  4. il piano terra era adibito a studio
  5. la finestra laterale in fondo era dove affacciava la cucina
Maybe you might be interested
Il Raccolto di Vincent Van Gogh

Il quadro fu dipinto nei nei pressi di Arles in Provenza. Si vede la vasta pianura che circonda la città di Arles nel momento della mietitura

Maybe you might be interested
I mangiatori di patate "decisamente il migliore che abbia fatto"

in una lettera alla sorella Wilhelmina, Van Gogh descriverà cosi questo suo lavoro

Maybe you might be interested
tre dipinti per cominciare ad innamorarsi di Norman Rockwell

una lunga carriera in cui il pittore propone uno spaccato dell'America o quantomeno la sua visione di essa. Insieme a lui in questo viaggio, la sua im...

Maybe you might be interested
il bar delle Folies Bergère di Edouard Manet

L'artista cattura tutto il senso effimero della vita moderna parigina. Viene rappresentato l'interno vivace di una delle sale da concerto più importa...