Guernica dipinto di Pablo Picasso

Guernica dipinto di Pablo Picasso

opera dipinta da Picasso dopo la distruzione della citta spagnola di Guernica che ebbe il triste primato di essere la prima ad aver subito un bombardamento aereo

Nel luglio del 1936 scoppiò la guerra civile spagnola cominciata con il generale Franco che guida la rivolta contro il governo repubblicano che aveva sostituito la monarchia.  I bombardieri tedeschi inviati da Hitler in soccorso al generale, devastarono la città, due giorni dopo Picasso inizia l'opera raffigurante una scena di massacro è sofferenza anche di donne e bambini.

Per il suo contenuto antifascista Guernica è diventata un manifesto dell'arte impegnata del '900. L'artista rinunciò al colore per accentuare con il bianco e il nero  il senso di angoscia. Nella rappresentazione lo spazio è annullato per mettere la visione di insieme di vari pezzi, una madre disperata con un bambino tra le braccia, un toro simbolo di brutalità, un soldato a terracon una spada spezzata, un cavallo, una donna che grida, un'altra che regge una lampada.

Maybe you might be interested:
la ragionevole certezza che Hitler non si è suicidato
analisi dell’opera La morte di Marat di David
I mangiatori di patate "decisamente il migliore che abbia fatto"
Cubismo e Piccasso: tesina
Pablo Picasso e Cubismo: riassunto