Francesco Maria I della Rovere, duca di Urbino - Tiziano

Francesco Maria I della Rovere, duca di Urbino - Tiziano

indossa un armatura da cavaliere, di fabbricazione tedesca: il pezzo liscio della corazza differenzia dai modelli italiani con carenatura centrale. Non sono più leggibili le tre figure di Santi incise sul corsaletto

#Tiziano #pope #art #portrait

il braccio destro impugna il bastone del comando decorato alla sommità da un medaglione con il leone di San Marco che campeggia sulla sottostante Corona Ducale. Appoggiate alla credenza e rivestite da un drappo di velluto rosso, le verghe riassumono la carriera professionale del condottiero. Il bastone argentato ricorda l'incarico del comando delle Milizie fiorentine. Al centro, allusivo alla casata paterna dei della Rovere, il ramo di quercia rifiorisce. L'iscrizione sul cartiglio se sibi va presumibilmente completata con la preposizione per forse abrasa: un errore di tale natura era inammissibile all'epoca. Per se sibi assume il significato di un'orgogliosa dichiarazione del proprio valore e del proprio impegno nell'aver fatto rifiorire Il tronco dei della Rovere.

Il papa Alessandro VI Borgia gli assegnò il 24 aprile 1502 la carica di prefetto di Roma che era stato del padre, con lo scopro di ingraziarsi lo zio Guidobaldo e di preparare l'attacco alla città di Urbino da parte del figlio Cesare Borgia. Il disaccordo tra Francesco Maria e il cardinale Francesco Alidosi, legato pontificio e vescovo di Bologna, fece sì che la città aprisse le porte francesi. Il papa adirato umiliò il nipote, che sentendosi tradito dalla Alidosi, rifugiato se nel frattempo a Ravenna, lo uccise.

Tiziano eseguirà un ritratto anche della moglie di Francesco Maria I della Rovere: Eleonora Gonzaga della Rovere


Eleonora Gonzaga della Rovere - Tiziano Eleonora Gonzaga della Rovere - Tiziano
Fantesca che porge una lettera alla signora - Jan Vermeer
Fantesca che porge una lettera alla signora - Jan Vermeer
Madonna della seggiola - Raffaello Sanzio
Madonna della seggiola - Raffaello Sanzio
Il Censimento di Betlemme di Pieter Bruegel il Vecchio
Il Censimento di Betlemme di Pieter Bruegel il Vecchio
Vergine con il bambino in gloria, con i santi Francesco e Biagio, e il donatore Alvise Gozzi - Tiziano
Vergine con il bambino in gloria, con i santi Francesco e Biagio, e il donatore Alvise Gozzi - Tiziano
cacciata di Eliodoro dal tempio - Raffaello Sanzio
cacciata di Eliodoro dal tempio - Raffaello Sanzio
La famiglia dell’infante Don Luis ritratto di Francisco de Goya
La famiglia dell’infante Don Luis ritratto di Francisco de Goya