Cosa rappresenta la fontana di piazza Repubblica a Roma

cosa rappresenta la fontana di piazza Repubblica a Roma

Quattro naiadi sono disposte intorno alla fontana mentre nel centro si trova Glauco, pescatore della città di Antedone, figlio di Poseidone e della ninfa Naide

#fountain #mythology

Il suo nome è: La fontana delle naiadi. Sono ninfee delle acque che aiutano l'irrorazione dei campi e la crescita delle piante. Le ninfee vivono nelle acque che percorrono le terre emerse, mari e fiumi.

Glauco vive da pescatore e passa il tempo a studiare le maree e le insenature della costa. Un giorno, in una parte della costa, nota un pezzo di terra piena di un verde intenso. Decide di pescare in quella parte di mare di fronte sperando in un buon auspicio ma pesca poco. Tornato a riva, versa il bottino e i pesci cominciano a dimenarsi. Alcuni nella concitazione mordono un po di quell'erba verde. Riprendono forza e vigore e a piccoli balzi recuperano la via del mare tornando liberi.

Incuriosito e stupito dalla scena, decide di provare a sua volta un pò di quell'erba. Sente la forza crescere in lui, le braccia si irrobbustiscono, i muscoli si gonfiano, il corpo aumenta in muscolatura e forza. Le gambe si ricoprono di squame e i piedi diventano pinne. Glaudo non crede ai propri occhi. Il giovane si tuffa in mare piangendo di disperazione. Cerca di raggiungere il fondo per lasciarsi morire ma si accorge che riesce a respirare sott'acqua. Resta sconsolato ma i messeggeri dell'oceano, lo raggiungono cercando di convincerlo ad accettare il suo nuovo status. Tra i tanti poteri, l'immortalità ma anche il dono del vaticinio, predire avvenimenti futuri; dono che Glauco insegna poi al Dio Apollo.

Si innamora di Scilla, ma la maga Circe la trasforma in una mostro che ogni marinaio teme. Abbandonato lo stretto, decide di fare una sosta sull'isola di Nasso, dove trova Arianna abbandonata da Teseo. Sente i lamenti e vorrebbe correre per confortarla ma sulla strada si pone Dioniso che la desidera per se. I due lottano ma Glauco ne esce sconfitto tornando solitario negli abissi

Maybe you might be interested

il rifiuto categorico di Artemide del sesso
il rifiuto categorico di Artemide del sesso

circondata dalla corte delle sue ninfee che come lei sono votate alla castità. Non sono ammesse eccezioni

il principe Teseo si offre come tributo al minotauro
il principe Teseo si offre come tributo al minotauro

Minosse Re di Creta, ha una figlia Arianna e un figliastro il Terribile Minotauro, che la moglie Pasifae ha concepito con il bianco Toro di Poseidone. Il Minotauro viene rinchiuso in un labirinto da c...

Scilla colei che dilania e Cariddi colei che risucchia
Scilla colei che dilania e Cariddi colei che risucchia

la leggenda sullo stretto di Messina, nasce dalla difficoltà nel navigarlo causa le forti correnti che, a volte, generavano enormi vortici

essere piantati in asso, origine dell’espressione
essere piantati in asso, origine dell'espressione

Il modo di dire deriva dalla mitologia che racconta di Arianna abbandonata sull'isola di Nasso da Teseo durante il viaggio di ritorno

Era, moglie di Zeus, a caccia di Dioniso
Era, moglie di Zeus, a caccia di Dioniso

Dioniso è il padrone della follia, il Dio dei fiori, della vegetazione spontanea e del teatro. Offre all'umanità il dono del vino per aiutarla a dimenticare l'infelicità. Figlio di Zeus re degli de...

come si chiamano i cavalli scolpiti nella fontana di Trevi
come si chiamano i cavalli scolpiti nella fontana di Trevi

cavallo Agitato e cavallo Placido (rappresentano i movimenti del mare uno calmo l'altro burrascoso) trainano un cocchio a forma di conchiglia in cui erge la statua del Dio Oceano di Pietro Bracci

Adone diviso tra due dee: Afrodite e Persefone
Adone diviso tra due dee: Afrodite e Persefone

la dea della bellezza, compagna di Ares ( Dio della guerra ) e la regina dei morti, moglie di Ade ( Dio delle ombre e dei morti), combatteranno per l'amore di un mortale

il gioco delle fontane musicali
il gioco delle fontane musicali

nei pressi del lago shameixi, musica e colori regalano questo spettacolo coreografico

Epigrafe alla base dell’obelisco in piazza san Pietro
Epigrafe alla base dell’obelisco in piazza san Pietro

l'obelisco realizzato in granito rosso è alto 25 metri. Di origine egiziana ma priva di geroglifici venne sistemato ad Alessandria d'Egitto e poi, per volere dell'imperatore Caligola, fu portato a Ro...

La Fontana dei Quattro Fiumi a piazza Navona cosa rappresenta
La Fontana dei Quattro Fiumi a piazza Navona cosa rappresenta

La piazza ha una caratteristica, quella di nascere sulle rovine dello stadio di Domiziano e la fontana coincide con il centro della pista. Uno stadio lungo 600 piedi romani, circa 180 metri