Concerto a tre - di Jan Vermeer

Concerto a tre - di Jan Vermeer

L'opera frappone una certa distanza tra l'avvenimento e lo spettatore. L'azione si svolge vicino alla parete in fondo alla stanza, dove sono appese due tele: un paesaggio bucolico e la Mezzana del caravaggista Dirk Van Baburen di Utrecht

#art #JanVermeer

La spinetta è suonata da una giovinetta seduta di profilo sul lato corto dello strumento. La ragazza accompagnata da un liutista ( dello strumento è visibile solo il cavigliere, ad angolo retto con il manico ) - seduto di schiena su una sedia apposta per sbiego nella stanza, di fronte al lato lungo della spinetta, il cui coperchio alzato è decorato con un paesaggio arcadico - e da una donna più matura, in piedi, che canta.

Sul pesante tavolo in quercia, a sinistra, su di un pavimento a scacchiera, e sul pavimento sono appoggiati altri strumenti musicali, simili a nature morte. Vermeer nutriva una predilezione per gli strumenti a corda

Signora in piedi alla spinetta - Jan Vermeer
Signora in piedi alla spinetta - Jan Vermeer
approdo all’isola di Citera - Jean-Antoine Watteau
approdo all’isola di Citera - Jean-Antoine Watteau
la collana di perle - Jan Vermeer
la collana di perle - Jan Vermeer
Sansone e Dalila - Jacopo Negretti detto Palma il Giovane
Sansone e Dalila - Jacopo Negretti detto Palma il Giovane
Giaele uccide Sisana - Carlo Maratti
Giaele uccide Sisana - Carlo Maratti
morte di Adamo - Piero della Francesca
morte di Adamo - Piero della Francesca