Arano: analisi dela poesia

Arano: analisi dela poesia

La forma metrica è il madrigale, un breve componimento che veniva accompagnato dalla musica ed era destinato al canto

Caratteristiche del madrigale sono la brevità, la musicalità affidata alle repliche delle parole e dei suoni, la raffinatezza e la dolcezza del linguaggio. È costituito da due terzine e da una quartina di endecasillabi a rima alternata: la prima terzina descrive il paesaggio autunnale (il campo, le viti, la nebbia);

la seconda terzina descrive il lavoro dei contadini: uno incita le mucche, un altro semina e un altro ancora rivolta le zolle con la sua zappa pazientemente. la quartina ha come figure principali i due uccelli: il passero e il pettirosso.

Il passero, che ben sa come andranno le cose e ben prevede che potrà raccogliere alcuni almeno di quei semi, già pregusta in cuore la gioia del cibo e tutto quell'affannarsi degli uomini e delle bestie spia dai rami spogli per l'autunno del moro; anche il pettirosso ne gode come il passero: nelle siepi si ode il suo sottil cinguettio simile allo squillo leggero di un campanello d'oro.

Maybe you might be interested
Analisi del testo Il gelsomino notturno di Pascoli

Maybe you might be interested
Analisi del testo Myricae di Pascoli