We use cookies to track usage and preferences

Schema riassuntivo delle figure retoriche

Schema riassuntivo delle figure retoriche

Accumulazione Accumulazione Enumerazione in serie di diversi elementi linguistici, siano essi nomi, aggettivi, verbi o frasi

Allitterazione Ripetizione degli stessi fenomeni e dunque del medesimo suono all'inizio o all'interno di due o più parole contigue. Anacoluto Frase sintatticamente irregolare.


Questa figura retorica generalmente è usata per riprodurre l'immediatezza della lingua parlata. Anadiplosi Ripetere all'inizio di un verso una o più parole poste alla fine del verso precedente. Anafora Ripetizione di una o più parole all'inizio di frasi consecutive. Anastrofe Parole ordinate in modo diverso rispetto alla loro disposizione nella prosa o nel linguaggio parlato.


Antifrasi E' la forma più sottile di ironia e consiste nel dire qualcosa affermando l'esatto contrario di quanto si afferma. Antitesi Giustapposizione di parole o frasi di significato opposto, in modo da creare un contrasto. Antonomasia Figura consistente nell'uso di un nome proprio al posto di un nome comune (“Perpetua” anziché “donna al servizio di un prete”) o il, procedimento contrario, cioè la sostituzione di un nome proprio con un nome comune, per caratterizzare il tratto più forte di un personaggio (“La signora” anziché “Gertrude”).


Antropomorfizzazione Quando l'autore attribuisce sentimenti, caratteri e gesti umani a oggetti, animali o aspetti della natura che ritiene dotati di vita. Apostrofe Figura che consiste nel rivolgersi enfaticamente a persona o cosa personificata della quale in precedenza si era parlato in terza persona. Asindeto Assenza dei legami di congiunzione o di disgiunzione fra parole o fra proposizioni.
Following pages
Apparato esecretore
Apparato esecretore
Ereditarietà dei caratteri: riassunto
Ereditarietà dei caratteri: riassunto
Catullo Liber - Carme XL
Catullo Liber - Carme XL
Vita su Johann Sebastian Bach
Vita su Johann Sebastian Bach
De Bello Gallico
De Bello Gallico
Il mostro nella letteratura: tema svolto
Il mostro nella letteratura: tema svolto
L’Italia dal 1861 al 1914: riassunto
L’Italia dal 1861 al 1914: riassunto
Lettere a Lucilio 47 1-3, Seneca
Lettere a Lucilio 47 1-3, Seneca
Nessuno può conoscermi
Nessuno può conoscermi