Presentazione della Teoria H.S.A.B.

Presentazione della Teoria H.S.A.B.

La teoria HSAB (hard soft acids and bases ) è stata proposta da Pearson nel 1968 e si presenta come un’estensione della definizione di acidi e basi di Lewis

Questa teoria classifica come “duro” o “molle”, un acido o una base di Lewis, tuttavia i termini in italiano sono raramente usati e si preferisce di gran lunga utilizzare quelli originali in inglese, pertanto si parla di acidi e basi “hard” e “soft”. Si noti però che il concetto di acido forte o debole (e, rispettivamente, base forte o debole) non ha nulla a che fare con quello di acido ( o base) hard o soft.


-    Gli acidi hard sono caratterizzati da un alto valore di carica (positiva), come 2+ o 3+, un raggio atomico piccolo, ed alta elettronegatività come ad esempio lo ione Ln3+ e Al3+



Gli acidi soft sono invece caratterizzati da bassi valori di carica (come 1+), raggio ionico elevato e bassa elettronegatività come ad esempio lo ione Ag+. In generale, essi derivano dagli elementi che nella tavola periodica sono posti nei pressi dell’oro, il quale gode di un’elettronegatività piuttosto ala per essere un metallo; partendo da esso, si traccia un triangolo attorno alla sua posizione ed in tal modo vengono compresi molti degli elementi che possono da origine ad acidi soft.
Following pages
Prima guerra mondiale e Rivoluzione russa: riassunto
Prima guerra mondiale e Rivoluzione russa: riassunto
Ecologia: appunti
Ecologia: appunti
Romanico lombardo: caratteristiche
Romanico lombardo: caratteristiche
Geografia culturale: definizione
Geografia culturale: definizione
Follia di Orlando: analisi canto XXIII
Follia di Orlando: analisi canto XXIII
Il Positivismo: riassunto breve
Il Positivismo: riassunto breve
Le principali citochine
Le principali citochine
Ipofisi ed epifisi
Ipofisi ed epifisi
Platonismo e aristotelismo nel Rinascimento
Platonismo e aristotelismo nel Rinascimento