La resa di Breda di Diego Velazquez

La resa di Breda di Diego Velazquez

il dipinto celebra i successi militari spagnoli durante il regno di Filippo IV

Verso la metà del XVI secolo la Spagna aveva raggiunto l'apice del potere e del prestigio ma quando il re Filippo sale al trono nel 1621, il paese attraversa una parabola discendente e in questo contesto i dipinti di Velazquez avevano lo scopo contrastare l'immagine della nazione in declino.

Nella rappresentazione le figure sono vestite in abiti contemporanei e in pose realistiche. Breda ebbe un ruolo importante nella lotta dell'Olanda per l'indipendenza dalla Spagna e in questa scena Velazquez celebra la resa della città agli spagnoli il 5 giugno 1625 dopo 10 mesi di assedio. Il governatore di Breda Giustino Di Nassau viene rappresentato nell'atto di consegnare le chiavi della città al generale spagnolo Ambrogio Spinola il quale appoggia con delicatezza la mano sulle spalle di Giustino in un gesto di consolazione tra soldati. Velazquez rappresenta i volti dei vincitori e dei vinti in modo che veicolino i sentimenti contrastanti del momento.

Maybe you might be interested:
Las Meninas di Diego Velazquez
Ritratto dei Coniugi Arnolfini di Jan Van Eyck
Venere Rokeby di Diego Velazquez