L’impero delle luci - Magritte elimina l’alternanza giorno-notte

L’impero delle luci - Magritte elimina l’alternanza giorno-notte

opera enigmatica con una nota di fantascienza data dal paradosso per la presenza simultanea del giorno e della notte. L'alternanza giorno-notte viene eliminata creando un evento che va contro natura

l'immagine risulta spiazzante nella figura retorica dell'ossimoro - accostamento di due parole che esprimono concetti opposti -. Il cielo azzurro pieno di nuvole bianche contrasta con la strada scura e deserta. Nella casa solo alcune luci accese nel secondo piano. Sappiamo che qualcuno ci abita anche se non lo vediamo. Oscurità e luce si sovrappongono  invece di alternarsi in un paesaggio avvolto nell'oscurità sotto un cielo diurno.

Magritte ci invita ad andare oltre le apparenze dei paradossi concettuali presentati nell'accostamento di realtà incongruenti. Dipinge oggetti che il nostro cervello riconosce  facilmente, come l'albero o la casa, poi ..... ecco che notiamo gli accostamenti paradossali

Tutto molto credibile come il lampione che illumina lo spazio circostante di una tranquilla serata. Notiamo solo successivamente che la parte inferiore del quadro è ambientata di notte, quella superiore di giorno. una tranquilla serata. Dal basso, uno degli alberi svetta con la sua sagoma scura, salendo e sconfinando in alto. Magritte porta una parte di oscurità in pieno giorno.

Il passaggio giorno-notte non è dilatato. Le due parti convivono nell'attimo fissato sconvolgendo la fisica. Vediamo quello che la natura, nel mondo reale, non potrà mai mostrarci

Maybe you might be interested

Gli Amanti dipinto di René Magritte
Gli Amanti dipinto di René Magritte

I protagonisti non si possono guardare, non altro modo di comunicare se non attraverso il contatto fisico. Anche senza dialogo, trabocca forte la loro passione nel cercare fisicamente l'amato/a. Ne Es...

Lo stupro - l’esperimento anatomico di Magritte
Lo stupro - l’esperimento anatomico di Magritte

Un esperimento anatomico di impatto dove le parti del corpo femminile vengono assemblati in un ritratto provocatorio e surreale

Dal Realismo al Surrealismo
Dal Realismo al Surrealismo

descrizione della realtà così come appare ai nostri occhi, riproduzione oggettiva della realtà, senza aggiunte da parte del pittore, senza interpretazioni

Golconda opera di René Magritte
Golconda opera di René Magritte

Golconda era una città dell'India divenuta famosa per la sua ricchezza di giacimenti di diamanti. Qui furono estratte pietre tra le più famose della storia ma con la dismissione delle miniere, al ci...

la condizione umana - René Magritte
la condizione umana - René Magritte

Magritte realizza una sorta di illusione ottica: raffigura davanti a una finestra aperta un dipinto che a sua volta rappresenta un paesaggio, e fa in modo che l'immagine dipinta combaci perfettamente ...

I funerali dell’anarchico Galli - Carlo Carrà

Camera d’albergo - Edward Hopper

Rooms by the Sea - Edward Hopper

Gas - Edward Hopper. L’impatto che la benzina ebbe sulla quotidianità americana

Sun in an Empty Room - Edward Hopper

si è rotto l’incanto - Giacomo Balla, 1920