L’artista donna più cara al mondo nella categoria: Grandi Maestri

l’artista donna più cara al mondo nella categoria: Grandi Maestri

Élisabeth Louise Vigée Le Brun, ritrattista barocca vicina agli ambienti reali europei tra cui Maria Antonietta. Il suo quadro: ritratto di Muhammad Dervish Khan, è stato venduto per 7,2 milioni di dollari. L'uomo era un ambasciatore indiano che visitò Parigi per chiedere appoggio contro gli inglesi in India
autoritratto di Élisabeth Louise Vigée Le Brun - particolare autoritratto di Élisabeth Louise Vigée Le Brun - particolare
ritratto di Muhammad Dervish Khan di Élisabeth Louise Vigée Le Brun ritratto di Muhammad Dervish Khan di Élisabeth Louise Vigée Le Brun

IN UNA CORRISPONDENZA CON UN AMICA, Élisabeth Vigée Le Brun RACCONTA LA STORIA DI QUESTO DIPINTO

nel 1788 degli ambasciatori furono mandati a Parigi dall'imperatore Tipoo-Saib. Vidi questi indiani all'Opera e mi parvero così straordinariamente pittoreschi che volli fare i loro ritratti. Avendo espresso tale desiderio al loro interprete, seppi che non avrebbero mai acconsentito a lasciarsi dipingere se la richiesta non fosse giunta da parte del re e io ottenni questo favore da sua Maestà.

Andai al palazzo dove abitavano, perché volevano essere dipinti in casa loro, portai grandi teli e colori. Quando giunsi nel loro salone, uno di loro portò dell'acqua di rose e me ne asperse le mani; poi il più alto, che si chiamava Davich Khan, mi concesse di dipingerlo. Lo ritrassi in piedi, con il pugnale in mano. I panni, le mani, tutto fu fatto dal vero, tanto posava con compiacenza. Lasciai asciugare il quadro in un altro salotto e cominciai il ritratto del vecchio ambasciatore che ritrassi con il figlio vicino. Il padre specialmente aveva una testa magnifica. entrambi indossavano vesti di mussola bianca, cosparse di fiori d'oro; e queste vesti, specie di tuniche a larghe maniche plissettate in sbieco, erano trattenute da ricche cinture. Finì completamente il lavoro presso di loro, tranne lo sfondo e la parte inferiore dei vestiti [...]

Questi due quadri sono stati esposti al Salone del 1789. Dopo la morte di Le Brun che si era impadronito di tutte le mie opere, sono stati venduti e non so chi oggi ne sia in possesso. 

Addio cara gentile amica

Maybe you might be interested

un dipinto di Rubens segna la svolta artistica di Élisabeth Vigée Le Brun
un dipinto di Rubens segna la svolta artistica di Élisabeth Vigée Le Brun

Durante un viaggio nei Paesi Bassi l'artista ha una visione che si rivelerà decisiva per la sua pittura: un quadro di Rubens, un ritratto chiamato Il cappello di paglia, benché il copricapo della si...

Per dipingere quella freschezza mi mancavano i colori
Per dipingere quella freschezza mi mancavano i colori

la pittrice Élisabeth Louise Vigée Le Brun, prediletta della regina di Francia Maria Antonietta, conserverà di lei questa immagine:

ritratto di Madeleine di Marie-Guillemine Laville-Leroulx
ritratto di Madeleine di Marie-Guillemine Laville-Leroulx

l'osservatore è sedotto dalla misteriosa identità della giovane donna nera: vorrebbe sapere il suo uomo nome e il luogo da cui proveniva. Questa figura ripresa a grandezza naturale, lascia ammaliati...

una falsa insinuazione e Élisabeth Vigée Le Brun corregge il quadro
una falsa insinuazione e Élisabeth Vigée Le Brun corregge il quadro

nel 1796 era in Russia al cospetto dell'imperatrice Caterina II che le ordina i ritratti delle nipoti Alexandra ed Elena

Maria Antonietta de Lorraine Asburgo regina di Francia e i suoi figli di Élisabeth Louise Vigée Le Brun
Maria Antonietta de Lorraine Asburgo regina di Francia e i suoi figli di Élisabeth Louise Vigée Le Brun

La regina, nel 1787, è mal vista dal popolo e bisogna fare qualcosa per offrire una diversa immagine della monarca. All'inizio dell'esposizione il quadro esibisce una cornice vuota ... una morte imp...

La prima donna dell’impero romano a partecipare ad una riunione del Senato
La prima donna dell’impero romano a partecipare ad una riunione del Senato

Fin dalla prima seduta in Senato l'imperatore Elagabalo pretese di essere accompagnato dalla madre. L'iniziativa, che quasi sicuramente non partiva da lui, suscitò stupore, scandalo e indignazione tr...

la fuga di Élisabeth Vigée Le Brun da Parigi

Élisabeth Vigée Le Brun racconta il suo soggiorno a Napoli

Élisabeth Vigée Le Brun spazientita per il ritratto di Caroline Murat

ritratto di Elisabeth Philippine Marie Hélène de France - Elisabeth Louise Vigée Le Brun, 1782

ritratto di fanciulla eseguito dalla propria madre

Maria Antonietta immortalata con una rosa