Battaglia di Costantino contro Massenzio - musei Vaticani

Battaglia di Costantino contro Massenzio - musei Vaticani

La Battaglia di ponte Milvio volge al termine e lo scontro tra Costantino e Massenzio è di fatto concluso

#art
Costantino si trova al centro su cavallo bianco. Indossa la corona ed una armatura giallo dorata. Nella mano destra tiene una lancia che sta per scagliare. Sopra di lui, in cielo, tre angeli simbolo della Trinità lo affiancano. La loro presenza sentenzia che Dio è da parte del re cristiano contro Massenzio, il re che invece sosteneva la religione pagana. Ecco che la lotta è anche scontro tra religioni, il mondo cristiano contro quello pagano.

Uno degli angeli, con il braccio disteso verso il basso, indica proprio il rivale di Costantino. Anche Massenzio indossa la corona, anche lui si trova su di un cavallo a pochi metri dal suo rivale. Sta ancora combattendo ma ha già perso. Il cavallo sta cadendo e lui, disarcionato, sta sprofondando nelle acque del fiume Tevere. La battaglia non è tecnicamente conclusa ma Costantino è il vincitore.

Molti soldati si scontrano ancora, sul ponte, sul fiume, nella terra ferma. Per terra cadaveri ovunque. Un giovane, probabilmente morto, è soccorso da un anziano soldato, forse il padre. Cavalli e soldati feriti che cercano di salvarsi. Elmi ed armi abbandonate dappertutto. La fine della battaglia è vicina. Due soldati, vicini a Costantino, sono anche loro a cavallo e mostrano fieri due teste mozzate che tengono per i capelli. Probabile riferimento a quello che accadra anche a Massenzio a fine battaglia. La sua testa mozzata verrà portata in dono a Costantino.

Leggenda vuole che la battaglia si svolga il giorno dopo che Costantino ha una visione. In alto nel cielo vede nettamente il simbolo di una croce e legge la scritta: con questo segno vincerai.

L'opera si trova nella sala di Costantino, omaggio al primo imperatore romano a concedere libertà di culto ai fedeli cristiani, presso i musei vaticani. Contribuirono anche gli allievi di Raffaello che ultimarono il lavoro dopo la morte del maestro

la visione della croce da parte di Costantino il giorno prima della battaglia di ponte Milvio la visione della croce da parte di Costantino il giorno prima della battaglia di ponte Milvio

Maybe you might be interested

vittoria di Costantino su Massenzio al ponte Milvio - Piero della Francesca
vittoria di Costantino su Massenzio al ponte Milvio - Piero della Francesca

La scena, che fa da pendant alla battaglia di Eraclio contro Cosroe sulla parete di fronte, rappresenta Costantino che, impugnando la croce, sbaraglia col suo seguito l'esercito di Massenzio, che fugg...

CURIOSITA'

La piazza Saxa Rubra (sassi rossi), si macchiò del sangue dei soldati che nel 312 d.C. combatterono la famosa battaglia di Costantino contro Massenzio, talmente copioso che inzuppò i massi tufacei della zona

Maybe you might be interested

la salita al trono dell’imperatore Costantino e la svolta cristiana
la salita al trono dell’imperatore Costantino e la svolta cristiana

l'uomo che scelse l'oriente e in quella direzione doveva guardare l'impero romano. Con lui la storia di Roma e il cristianesimo si incontrano e si mette fine alle persecuzioni cristiane.

Battaglia di Eraclio e Cosroè di Piero della Francesca
Battaglia di Eraclio e Cosroè di Piero della Francesca

Nel 627 viene combattuta tra bizantini e persiani-sassanidi la battaglia di Ninive. I bizantini sono guidati da Eraclio mentre i persiani da Cosroè. L'imperatore Cosroè negli anni precedenti aveva o...

I figli del marchese Gugliemo di Monferrato partono per le crociate
I figli del marchese Gugliemo di Monferrato partono per le crociate

I primi crociati arrivano a Gerusalemme dopo 3 anni di viaggio. La conquistano, eleggono un nuovo re di Gerusalemme e sterminano i musulmani. Questi richiamano la jihad per riconquistare la citta sant...