Il Raccolto di Vincent Van Gogh

Il Raccolto di Vincent Van Gogh

Il quadro fu dipinto nei nei pressi di Arles in Provenza. Si vede la vasta pianura che circonda la città di Arles nel momento della mietitura

L'artista raffigura sia il paesaggio sereno e assolato ma anche i contadini durante il lavoro con le varie fasi della mietitura. Ci sono elementi del paesaggio che permettono di individuare la zona come la catena delle Alpilles e i resti dell'Abbazia di Montmajour con la sua torre che spicca. Un paesaggio che trasmette una sensazione di pace in una calda giornata estiva, nella pianura dove uomini sono intenti alle loro faccende quotidiane.

La disposizione dei colori permettere di indivuare il susseguirsi dei campi e danno il senso della profondità. I colori sono accesi e vivaci con le varie tonalità del giallo del grano che spiccano.  Per Van Gogh la Provenza è stata una vera rivelazione, luce e colori del paesaggio del Sud lo colpiscono profondamente, da qui in poi nelle sue opere i colori si schiariscono diventano più forti e vividi. L'ispirazione lo porta a lavorare intensamente e a dipingere moltissimi quadri nel periodo più sereno per l'artista che non durerà molto. Evidenti le differenze tra opere come questa dove domina la serenità e l'ultimo periodo della sua vita dove le pennellate si fanno caotiche gettate con fuga sulla tela rispecchiando il tormento interiore.

Maybe you might be interested
Riassunto su Van Gogh: la vita e le opere

Vincent Van Gogh: autore tra i più importanti della sua epoca ma anche tra i più sconosciuti, in vita non aveva mai venduto un dipinto

Maybe you might be interested
La camera di Vincent ad Arles prospettiva da: la casa gialla. Uniamo i...

il quadro esiste in tre versioni, due di queste realizzate dal pittore quando si trovava in manicomio

Maybe you might be interested
Ritratto del dottor Gachet

Storia e avventure del capolavoro di Van Gogh", saggio di Cynthia Saltzman edito da Einaudi

Maybe you might be interested
i mangiatori di patate di Van Gogh

Van Gogh nel dipinto parte da un un ragionamento illogico perché pensa di ispirare questo quadro all'ultima cena di Rembrandt. Ma Rembrandt aveva dot...