I funerali dell’anarchico Galli - Carlo Carrà

I funerali dell’anarchico Galli - Carlo Carrà

in Italia, nel 1904, si sviluppa un importante movimento operaio di protesta. Milano è paralizzata da uno sciopero generale. Via Carlo Farini è il palcoscenico di una manifestazione la cui crescente tensione si conclude in un tragico epilogo: l'assassinio dell'anarchico Galli

il suo funerale dà luogo ad un adunata di popolo che la polizia cerca di arginare e contenere nella piazza del cimitero Musocco. Gli anarchici tuttavia, organizzano e guidano un corteo. La marcia degenera in un violento scontro con un battaglione a cavallo, che finisce per caricare manifestanti. Carrà, testimone dei fatti, si adopera a trascrivere la brutalità in una serie di disegni realizzati a memoria. A partire da questi schizzi, sei anni dopo, crea i funerali dell'anarchico Galli

Maybe you might be interested

la rivolta - Luigi Russolo, 1911
la rivolta - Luigi Russolo, 1911

Si rappresenta il sentimento un opposizione. Un atmosfera di rivendicazione politica e di tensione attraverso l'utilizzo del colore rosso. L'impatto della massa rossa dei manifestanti, preceduta da un...

ritratto di Jacques Nayral - Albert Gleizes
ritratto di Jacques Nayral - Albert Gleizes

Si tratta di Joseph Houot, meglio noto con il nome di Jacques Nayral giornalista, poeta e romanziere. Nayral avrà un ruolo chiave per gli sviluppi del cubismo. L'opera è una reazione al Futurismo di...

"La rivolta" di Honoré Daumier
"La rivolta" di Honoré Daumier

artista praticamente sconosciuto, si guadagnava da vivere come vignettista, dedicando il suo talento a sintetizzare, in pochi tratti, gesti ed emozioni. E' famoso soprattutto per le raffigurazioni del...

ciò che mi ha detto il tram - Carlo Carrà

Nuotatrici - Carlo Carrà. 1910-1912

la donna al caffè - Carlo Carrà, 1911

Simultaneità. La donna al balcone - Carlo Carrà, 1912

sobbalzi di carrozza - Carlo Carrà, 1911

Uscita dal teatro - Carlo Carrà