Il cambiamento, non la stabilità, è l'unica costante