La Madonna del Belvedere di Raffaello Sanzio

la Madonna del Belvedere di Raffaello Sanzio

il quadro rappresenta l'incontro tra Gesù bambino e Giovanni Battista

#art

Giovanni Battista riconosce Gesù come il Messia anche se ancora fanciulli. Notiamo infatti un passaggio di mani simbolico della croce da Giovanni Battista a sinistra che la cede a Gesù a destra. I volti delle figure rappresentate sono serene. Dall'alto, Maria seduta osserva. Con entrambe le mani sorregge il piccolo Gesù e con il volto dirige il suo sguardo verso Giovanni Battista. La croce ha il doppio significato di semplice giocattolo con cui i due piccoli giocano ma anche un chiaro riferimento alla passione di Cristo, passione, evocata anche dal papavero affianco a Maria.

Maybe you might be interested

Michelangelo inserito a posteriori nell’affresco: la scuola di atene
Michelangelo inserito a posteriori nell’affresco: la scuola di atene

Leggenda narra che una notte Raffaello, all'età di 25 anni, entra di nascosto nella cappella Sistina per osservare il lavoro di Michelangelo che sta dipingendo la volta. Rimase così colpito che lo v...

Lo sposalizio della vergine di Raffaello Sanzio
Lo sposalizio della vergine di Raffaello Sanzio

l'opera, capolavoro giovanile risalente al 1504, si trova alla pinacoteca di Brera a Milano e rappresenta una storia narrata nel protovangelo Di Giacomo

Il Sacrificio di Isacco di Caravaggio
Il Sacrificio di Isacco di Caravaggio

E' ispirato ad un episodio dell'Antico Testamento in cui Dio sottopone Abramo ha una straordinaria prova di obbedienza. Abramo dovrà sacrificare il suo unico figlio Isacco come prova di fede

Vergine delle Rocce - Leonardo da Vinci
Vergine delle Rocce - Leonardo da Vinci

all'interno di una grotta, luogo di transito, vengono rappresentati i quattro personaggi. La caverna è attraversata da un ruscello, simbolo di Cristo, sorgente di vita

Pala Colonna - Raffaello Sanzio
Pala Colonna - Raffaello Sanzio

Nel registro in alto, dentro una lunetta, l'Eterno tiene una sfera in mano ed è collocato tra 2 angeli. Alza un braccio in segno benediciente