Fedro, Favole: Libro 01 - Prologo

Fedro, Favole: Libro 01 - Prologo

Latino: dall'autore Fedro, opera Favole parte Libro 01 - Prologo

Aesopus auctor quam materiam repperit, hanc ego polivi versibus senariis Quella materia che lo scrittore Esopo inventò,questa io la limai con versi senari
Maybe you might be interested
Duplex libelli dos est: quod risum movet, et quod prudenti vitam consilio monet Duplice è la dote del libretto: che muove al riso,e che insegna la vita con prudente consiglio
Maybe you might be interested
Calumniari si quis autem voluerit, quod arbores loquantur, non tantum ferae, fictis iocari nos meminerit fabulis Se qualcuno però avrà voluto criticare,perchè le piante parlino, non solo le fiere,ricordi che noi scherziamo con favole inventate
Following pages
Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 13, Paragrafi 72-80
Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 13, Paragrafi 72-80
Virgilio, Eneide: Libro 07 - IL RE LATINO E PORTENTI DIVINI
Virgilio, Eneide: Libro 07 - IL RE LATINO E PORTENTI DIVINI
Livio, Ab urbe condita: Libro 37; 11 - 15
Livio, Ab urbe condita: Libro 37; 11 - 15
Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 05, Paragrafi 61-87
Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 05, Paragrafi 61-87
Cicerone, De Natura deorum: Libro 02; 01-05
Cicerone, De Natura deorum: Libro 02; 01-05
Properzio, Elegie: Libro III, Elegia VII
Properzio, Elegie: Libro III, Elegia VII
Livio, Ab urbe condita: Libro 40; 11 - 15
Livio, Ab urbe condita: Libro 40; 11 - 15
Sallustio, Bellum Iugurthinum: Parte 96-100
Sallustio, Bellum Iugurthinum: Parte 96-100
Virgilio, Eneide: Libro 07 - INVOCAZIONE ALLA MUSA
Virgilio, Eneide: Libro 07 - INVOCAZIONE ALLA MUSA