Ave; nei primi secoli della cristianità veniva inteso come opposto di Eva

Ave; nei primi secoli della cristianità veniva inteso come opposto di Eva

Non sarebbe un caso se L'Arcangelo Gabriele, quando sorprende Maria in casa, esordisca con un classico Ave: i padri della Chiesa proprio nei primi secoli della cristianità, all'esordio dell'età medievale, leggono quel saluto non come l'ossequio romano, ma come il contrario di Eva
la Madonna è lo strumento che permette al genere umano di ricucire una relazione con Dio, interrotta dal peccato originale. Ecco perché il concilio di Costantinopoli nel 553 d.C. definisce il dogma della verginità perpetua di Maria, Vergine prima, durante e dopo il parto: è l'unica condizione che le permette di redimere la pessima reputazione del genere femminile. Non basta che sia buona, onesta e amorevole: la Madonna deve essere vergine per assolvere alla sua missione. Una condizione che permette agli uomini di continuare ad esercitare il controllo sulla sessualità femminile, un retaggio che si perpetua dall'epoca della mitologia greca antica

morte della Vergine - Hugo van der Goes morte della Vergine - Hugo van der Goes

Maybe you might be interested

Dormitio Virginis - un dipinto rivoluzionario del Mantegna ... anzi no
Dormitio Virginis - un dipinto rivoluzionario del Mantegna ... anzi no

La dormitio virginis, Ovvero la morte della Vergine, raffigura gli apostoli che vegliano il corpo della Madonna con grande solennità e con austerità degna di personaggi antichi

La cacciata di Adamo ed Eva dal Paradiso Terrestre, Masaccio
La cacciata di Adamo ed Eva dal Paradiso Terrestre, Masaccio

L'affresco del Paradiso perduto è di gran lunga la più memorabile rappresentazione di questo evento, fondamentale in tutta la cultura occidentale. Michelangelo e Raffaello fecero entrambi riferiment...

la contesa di Nagorno Karabakh tra Armenia e Azerbaigian

Pentecoste di Tiziano nella basilica santa Maria della salute

stimmate di san Francesco - El Greco

leggenda della Vera Croce - Chiesa di san Francesco, Arezzo

Margherita, la giovane cristiana martire ad Antiochia nel 305

Volta della Cappella Sistina: Michelangelo e Giudizio Universale