We use cookies to track usage and preferences

Vitruvio, De Architectura: Libro 06, 08, 1.10

Vitruvio, De Architectura: Libro 06, 08, 1.10

Latino: dall'autore Vitruvio, opera De Architectura parte Libro 06, 08, 1.10

Caput Octavum [1] Aedificia quae plano pede instituuntur, si fundamenta eorum facta fuerint ita, ut in prioribus libris de muro et theatris nobis est expositum, ad vetustatem ea erunt sine dubitatione firma Capitolo ottavo [1] Le case costruite a cominciare dal piano terra, secondo quei criteri esposti nei libri precedenti a proposito delle mura cittadine e dei teatri manterranno sicuramente la loro stabilità nel tempo
Maybe you might be interested
Sin autem hypogea concamarationesque instituentur, fundationes eorum fieri debent crassiores, quam quae in superioribus aedificiis structurae sunt futurae Diversamente, se si devono costruire ambienti sotterranei e stanze a volta, occorre che le loro fondamenta siano più spesse delle strutture superiori
Maybe you might be interested
Eorumque parietes, pilae, columnae ad perpendiculum inferiorum medio conlocentur, uti solido respondeant; nam si in pendentibus onera fuerint parietum aut columnarum, non poterint habere perpetuam firmitatem I muri i pilastri e le colonne devono essere perpendicolari al centro delle strutture sottostanti, altrimenti, se il loro peso gravasse su di una struttura poco stabile non potrebbero durare a lungo
Maybe you might be interested
[2] Praeterea inter lumina secundum pilas et antas postes si supponentur, erunt non vitiosae [2] Inoltre se gli stipiti verranno disposti lungo i pilastri e le ante, sotto le soglie delle porte, non subiranno danni
Maybe you might be interested
Limina enim et trabes structuris cum sint oneratae, medio spatio pandantes frangunt sublisi structuras; cum autem subiecti fuerint et subcuneati postes, non patiuntur insidere trabes neque eas laedere Perché le soglie e gli architravi, sopportando il carico delle parti superiori, in genere cedono al centro e provocano delle crepe alla struttura muraria, inconveniente facilmente evitabile ricorrendo a supporti a incastro
Maybe you might be interested
[3] Item administrandum est, uti levent onus parietum fornicationes cuneorum divisionibus et ad centrum respondentes earum conclusurae [3] E' d'altronde opportuno alleggerire il carico delle pareti per mezzo di archi in pietra a forma di cuneo con le chiavi di volta in corrispondenza del rispettivo centro
Maybe you might be interested
Cum enim extra trabes aut liminum capita arcus cuneis erunt conclusae, primum non pandabit materies levata onere; deinde, si quod vetustate vitium ceperit, sine molitione fulturarum faciliter mutabitur In questo modo terminando le volte oltre l'architrave o lo stipite della porta le travi non si piegheranno sotto il peso e qualora risultino usurate dal tempo potranno esser sostituite senza bisogno di puntelli
[4] Itemque, quae pilatim aguntur aedificia et cuneorum divisionibus coagmentis ad centrum respondentibus fornices concluduntur, extremae pilae in his latiores spatio sunt faciundae, uti vires eae habentes resistere possint, cum cunei ab oneribus parietum pressi per coagmenta ad centrum se prementes extruderent incumbas [4] Così pure gli edifici costruiti su pilastri dotati di archi in pietra a forma di cuneo che rispondono ad un unico centro devono avere i pilastri d'angolo più larghi per poter reggere con la loro solidità la spinta esercitata dall'arco che sotto il peso delle pareti preme verso il centro ed esercita una pressione sulle imposte
Itaque si angulares pilae erunt spatiosis magnitudinibus, continendo cuneos firmitatem operibus praestabunt Pertanto se i pilastri angolari saranno sufficientemente ampi reggendo la spinta dei cunei daranno solidità alla costruzione
[5] Cum in his rebus animadversum fuerit, uti ea diligentia in his adhibeatur, non minus etiam observandum est, uti omnes structurae perpendiculo respondeant neque habeant in ulla parte proclinationes [5] Fatto questo con estrema cura occorre verificare che tutte le strutture siano perfettamente a piombo e non presentino alcuna inclinazione
Following pages
Petronio, Satyricon: 91-110
Petronio, Satyricon: 91-110
Properzio, Elegie: Libro 01, Elegia 01
Properzio, Elegie: Libro 01, Elegia 01
Virgilio, Eneide: Libro 05 - LA GARA DELLE NAVI
Virgilio, Eneide: Libro 05 - LA GARA DELLE NAVI
Cicerone, In Verrem: 02; 02-61-65
Cicerone, In Verrem: 02; 02-61-65
Cicerone, In Verrem: 02; 02-26-30
Cicerone, In Verrem: 02; 02-26-30
Vitruvio, De Architectura: Libro 06, 03, 1.11
Vitruvio, De Architectura: Libro 06, 03, 1.11
Orazio, Epistole: Libro 02 - A Cesare Augusto
Orazio, Epistole: Libro 02 - A Cesare Augusto
Cicerone, De Finibus: Libro 03; 01-05
Cicerone, De Finibus: Libro 03; 01-05
Virgilio, Eneide: Libro 03 - LA TERRA DEI CICLOPI
Virgilio, Eneide: Libro 03 - LA TERRA DEI CICLOPI