Significato canovaccio

significato canovaccio

canovaccio meno com. canavaccio e canevaccio, s.m. \n 1 tela tessuta con filato grossolano, usata per fare strofinacci o asciugamani da cucina--- per estens., strofinaccio o asciugamani\n 2 tela a trama molto rada che si usa come supporto di alcuni ricami (p. e. gobelin), oppure si sovrappone a un altro tessuto per eseguirvi un ricamo, e poi si sfila\n 3 (teat.) trama scritta, ma non sceneggiata, di un'azione drammatica--- per estens., abbozzo, schema di un'opera letteraria: i canovacci della commedia dell'arte --- il canovaccio di un romanzo.