Schema riassuntivo su Bergson

Schema riassuntivo su Bergson

La filosofia di Bergson è definita col nome di evoluzionismo spiritualistico

L'influsso del suo pensiero è stato notevole sia per il pragmatismo americano sia per una riflessione sulla scienza, sulla società e sulla religione. Bergson: - Nacque a Parigi nel 1859 - Coltivò studi di matematica e meccanica - Si dedicò alla filosofia all'Ecole Normale


Insegnò in diversi licei prima di ottenere nel 1900, la cattedra di filosofia al Collège de France che terrà fino al 1924 - 1928 -> Premio Nobel per la letteratura. Egli era di origine ebraica ma negli ultimi anni della sua vita si avvicinò al Cattolicesimo, ma a causa dell'antisemitismo dilagante all'epoca rinunciò ad una completa conversione.



Quando i nazisti occuparono Parigi, Bergson fu esonerato dal presentarsi alla schedatura cui venivano sottoposti gli ebrei, ma egli vi si recò lo stesso. Morì a Parigi nel 1941. Il pensiero di Bergson si inserisce in quel filone filosofico antagonista al positivismo che è lo spiritualismo (la corrente filosofica che ritiene il contenuto della coscienza, ovvero lo spirito, entità che si oppone ad ogni tentativo di riduzione e comprensione deterministica).
Following pages
Omeostasi termica e idrico salina
Omeostasi termica e idrico salina
Architettura romanico lombardo emiliano
Architettura romanico lombardo emiliano
Il cavaliere inesistente: riassunto breve della trama
Il cavaliere inesistente: riassunto breve della trama
Voltammetria differenziale a impulsi
Voltammetria differenziale a impulsi
Misure Volumetriche
Misure Volumetriche
Relazione su Verga
Relazione su Verga
Dal magismo rinascimentale alla scienza moderna
Dal magismo rinascimentale alla scienza moderna
Fisiologia del circolo capillare
Fisiologia del circolo capillare
Femminismo: riassunto
Femminismo: riassunto