Sansone e Dalila - Jacopo Negretti detto Palma il Giovane

Sansone e Dalila - Jacopo Negretti detto Palma il Giovane

La Tradizionale tenda nella quale Dalila taglia i capelli dell'eroe ebreo viene trasformata in un interno borghese, riccamente arredato

Abbigliata alla moda è seduta in una posa provocante, Dalila mostra trionfante il ciuffo di capelli che stringe nella mano sinistra. Sansone, disteso in un Ardito scorcio di memoria tintorettiana, ha la testa poggiata sul grembo di lei e il braccio sinistro abbandonato in primo piano - chiaro omaggio a Michelangelo - che ne evidenzia lo stato di incoscienza. Ne viene fuori una composizione ben studiata, risolta con un geniale gioco di linee diagonali in cui ogni elemento della scena trova magnificamente il suo posto 

Maybe you might be interested

Sansone e Dalila di Peter Paul Rubens
Sansone e Dalila di Peter Paul Rubens

La scena ripropone una storia dell'Antico Testamento in cui, Sansone ebreo dalla forza prodigiosa, perde la testa per Dalida. La donna, corrotta dai filistei, finge di ricambiare i sentimenti nei conf...