Riassunto La fisica di Amaldi

Riassunto La fisica di Amaldi

Intrattenimento

Il termine elettricità deriva da elektron che in greco significa ambra

Costoro avevano scoperto che se strofinata poteva attirare a sé oggetti leggeri.
L’attrazione avviene quando i due corpi hanno cariche elettriche opposte, in caso contrario la respinsione. Un corpo carico positivamente ha una carenza di elettroni, se è carico negativamente un eccesso. In sostanza è a causa di un principio di equilibrio che avviene questo avvicinamento, una ricerca di pareggiare le densità come nel fenomeno della diffusione.



Legge di conservazione della carica elettrica:
In un sistema chiuso la somma algebrica delle cariche elettriche si mantiene costante, qualunque siano i fenomeni che in esso hanno luogo.

•    Elettrizzazione per strofinìo
(Neutro – Neutro) Passaggio di elettroni strofinando.  Diventano Positivo – Negativo.
Nel caso di una biro e un panno di lana, sfregandoli, gli elettroni della penna passano al panno, come con la carrozzeria di un’auto che si carica con l’urto delle molecole dell’aria, toccandola si prendere la scossa.


•    Elettrizzazione per contatto
(Conduttore Neutro – Corpo Carico) Passaggio di elettroni per contatto. Diventano dello stesso segno.
•    Elettrizzazione per induzione
(Conduttore Neutro – Corpo Carico) Ridistribuzione delle cariche nel neutro per avvicinamento. Le cariche si possono muovere poiché è un conduttore. Si verifica attrazione.
•    Polarizzazione
(Isolante Neutro – Corpo Carico) Formazione di un dipolo elettrico nell’isolante, ossia un sistema composto da due cariche elettriche uguali e opposte di segno, come effetto di un campo elettrico.



L’esperimento di Coulomb consistette nel disporre in un contenitore di vetro una sfera carica sostenuta da un filo isolante e un’altra sfera all’estremo di un manubrio che può ruotare appeso ad un filo. Il movimento della sfera dovuto alle forze elettriche è riportato dalla torsione del filo.
L’elettroscopio è uno strumento che serve per sapere se un corpo è carico. È formato da un’asta metallica verticale con in alto una sfera e in basso due strisce di carta conduttrici. Creando un contatto tra un oggetto (carico) e la sfera, tali strisce, percorse dalla stessa carica, si separeranno.