Poesia di Neruda

poesia di Neruda

[....]Io l'amai e a volte anche lei mi amò.Nelle notti come questa la tenni tra le mie braccia.La baciai molte volte sotto il cielo infinito.[...]Come non aver amato i suoi grandi occhi fissi. Posso scrivere i versi + tristi questa notte. Pensare che non é più mia. Sentire che l' ho persa. Sentire la notte immensa, più immensa senza di lei.[...]La notte é stellata e lei non é con me.[...]Vorrei avvicinarla, il mio sguardo la cerca.Il mio cuore la cerca e lei non é con me.[...]Io non la amo, é certo, però quanto la amai.La mia voce cercava il vento per toccare il suo orecchio. Di un altro. Sarà di un altro. Come prima i miei baci.La sua voce, il suo corpo chiaro.I suoi occhi infiniti.Io non la amo, é certo, ma a volte la amo.é così breve l'amore e così duro l'oblio.Perché nelle notti come questa la tenni tra le mie braccia,la mia anima non é contenta di averla persa. Quindi questo sarà l ultimo dolore che lei mi causa,e questi saranno gli ultimi versi che io le scrivo. Ho tagliato alcuni pezzi..la poesia è molto lunga...ed io la amo da morire

Maybe you might be interested
Pablo Neruda - Lasciami sciolte le mani e il cuore

Maybe you might be interested
Pablo Neruda - Se tu mi dimentichi

Maybe you might be interested
Non t’amo come se fossi rosa di sale Pablo Neruda

Maybe you might be interested
SE TU MI DIMENTICASSI....

Maybe you might be interested
L'amore - Pablo Neruda