Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 34, Paragrafi 98-136

Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 34, Paragrafi 98-136

Latino: dall'autore Plinio il Vecchio, opera Naturalis Historia parte Libro 34, Paragrafi 98-136

[98] Appellatur etiamnum et formalis temperatura aeris tenerrimi, quoniam nigri plumbi decima portio additur et argentarii vicesima, maximeque ita colorem bibit, quem Graecanicum vocant [98] E' detta inoltre anche lega consueta di bronzo molto tenero, perché viene aggiunta una decima parte di piombo nero e una ventesima di argentario, e soprattutto così assorbe il colore, che chiamano grecanico
Novissima est quae vocatur ollaria, vase nomen hoc dante, ternis aut quaternis libris plumbi argentarii in centenas aeris additis L'ultima è quella che è detta da vasellame, dando il vaso questo nome, con tre o quattro libbre di piombo argentario aggiunte ogni cento di rame
Cyprio si addatur plumbum, colos purpurae fit in statuarum praetextis Se viene aggiunto piombo di Cipro, il colore sulle toghe preteste delle statue diventa di porpora
[99] Aera extersa robiginem celerius trahunt quam neglecta, nisi oleo perunguantur [99] I bronzi puliti attirano la ruggine più velocemente che i trascurati, se non sono unti con olio
servari ea optime in liquida pice tradunt Tramandano che essi siano conservati ottimamente nella pece liquida
usus aeris ad perpetuitatem monimentorum iam pridem tralatus est tabulis aereis, in quibus publicae constitutiones inciduntur L'uso del bronzo per la durata dei monumenti è stato esteso già da tempo alle tavole bronzee, su cui sono incisi gli atti pubblici
[100] Metalla aeris multis modis instruunt medicinam, utpote cum ulcera omnia ibi ocissime sanentur, maxime tamen prosunt cadmea [100] Le miniere di rame supportano la medicina in molti modi, essendo infatti curate qui molte velocemente tutte le ulcere, soprattutto però giovano (quelle) di cadmia
fit sine dubio haec et in argenti fornacibus, candidior ac minus ponderosa, sed nequaquam comparanda aerariae Questa si forma senza dubbio anche nelle fornaci dell'argento, più chiara e meno pesante, ma non da paragonare a quella del rame
plura autem genera sunt Ci sono poi diversi tipi
namque ut ipse lapis, ex quo fit aes, cadmea vocatur, fusuris necessarius, medicinae inutilis, sic rursus in fornacibus existit alia, quae originis suae nomen recipit Infatti come la pietra stessa, da cui si forma il rame, è detta cadmia, più necessariamente per le fusioni, inutile per la medicina, così ancora nelle fornaci esiste un'altra, che prende il nome della sua origine
[101] fit autem egesta flammis atque flatu tenuissima parte materiae et camaris lateribusque fornacium pro quantitate levitatis adplicata [101] Si forma dopo essere stata espulsa dalle fiamme e dal soffio la parte più sottile della materia e depositata sui lati e sulle volte delle fornaci secondo la densità
tenuissima est in ipso fornacium ore quam flammae eructarunt, appellata capnitis, exusta et nimia levitate similis favillae La più sottile è sull'imboccatura stessa della fornace che le fiamme emettono, detta capnite, bruciata e per la troppa sottigliezza simile alla favilla
interior optuma, camaris dependens et ab eo argumento botryitis nominata, ponderosior haec priore, levior secuturis [102] duo eius colores, deterior cinereus, pumicis melior, friabilis oculorumque medicamentis utilissima Ottima quella più interna, che pende dalle volte e per questo motivo detta botrite, più pesante questa della precedente, più leggera di quelle che seguono [102] due i suoi colori, più scadente il cinereo, migliore (quello) della pomice, friabile e molto utile per i medicamenti degli occhi
tertia est in lateribus fornacium, quae propter gravitatem ad camaras pervenire non potuit La terza si trova sulle pareti delle fornaci, che a causa del peso non può giungere alle volte
haec dicitur placitis, et ipsa ab argumento, planitie crusta verius quam pumex, intus varia, ad psoras utilior et cicatrices trahendos Questa è detta placite, e la stessa per aspetto, più esattamente una crosta con levigatura che una pomice, screziata dentro, più utile per le scabbie e le cicatrici da togliere

Notifications