Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 24, Paragrafi 101-110

Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 24, Paragrafi 101-110

Latino: dall'autore Plinio il Vecchio, opera Naturalis Historia parte Libro 24, Paragrafi 101-110

#PlinyTheElder #naturalisHistoria
[101] Cachrys multa genera habet, ut diximus [101] Il cachrys ha molti generi, come abbiamo detto
sed haec, quae ex rore supra dicto nascitur, si fricetur, resinosa est Ma quello, che nasce dal suddetto rosmarino, se viene sfregato, è resinoso
adversatur venenis et venenatis praeterquam anguibus Si oppone ai veleni e alle cose velenose tranne ai serpenti
Maybe you might be interested
Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 36, Paragrafi 148-162

Latino: dall'autore Plinio il Vecchio, opera Naturalis Historia parte Libro 36, Paragrafi 148-162

sudores movet, tormina discutit, lactis ubertatem facit Provoca sudori, elimina le coliche, procura abbondanza di latte
[102] Herba Sabina, brathy appellata a Graecis, duorum generum est, altera tamarici folium simile, altera cupresso; quare quidam Creticam cupressum dixerunt [102] L'erba sabina, detta dai Greci brathy, è di due generi, in una la foglia simile alla tamarice, nell'altra al cipresso; perciò alcuni la chiamarono cipresso cretico
Maybe you might be interested
Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 10, Paragrafi 15-36

Latino: dall'autore Plinio il Vecchio, opera Naturalis Historia parte Libro 10, Paragrafi 15-36

a multis in suffitus pro ture adsumiture, in medicamentis vero duplicato pondere eosdem effectus habere quos cinnamum traditur Da molti da prendere per le fumigazioni al posto del'incenso, invece nei medicamenti con dose raddoppiata si tramanda avere gli stessi effetti che il cinnamomo
collectiones minuit et nomas conpescit, inlita ulcera purgat, partus emortuos adposita extrahit et suffita Riduce gli ascessi e ferma le corrosioni, spalmata e suffumigata purifica le ulcere, applicata estrae i feti morti
Maybe you might be interested
Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 25, Paragrafi 28-32

Latino: dall'autore Plinio il Vecchio, opera Naturalis Historia parte Libro 25, Paragrafi 28-32

inlinitur igni sacro et carbunculis cum melle; ex vino pota regio morbo medetur Viene spalmata col miele per l'erpes e i carbonchi; bevuta col vino cura l'itterizia
gallinacii generis pituitas fumo eius herbae sanari tradunt Tramandano che col fumo della sua pianta si curano le pipite del genere del pollo
Maybe you might be interested
Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 16, Paragrafi 70-101

Latino: dall'autore Plinio il Vecchio, opera Naturalis Historia parte Libro 16, Paragrafi 70-101

[103] Similis herbae huic Sabinae est selago appellata [103] Simile a quest'erba sabina è quella detta selagine
Maybe you might be interested
Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 18, Paragrafi 353-365

Latino: dall'autore Plinio il Vecchio, opera Naturalis Historia parte Libro 18, Paragrafi 353-365

Maybe you might be interested
Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 06, Paragrafi 104-130

Latino: dall'autore Plinio il Vecchio, opera Naturalis Historia parte Libro 06, Paragrafi 104-130

Maybe you might be interested
Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 17, Paragrafi 115-121

Latino: dall'autore Plinio il Vecchio, opera Naturalis Historia parte Libro 17, Paragrafi 115-121