Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 19, Paragrafi 66-69

Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 19, Paragrafi 66-69

Latino: dall'autore Plinio il Vecchio, opera Naturalis Historia parte Libro 19, Paragrafi 66-69

[66] ad eas modice distantes adrepunt, contra oleum refugiunt aut, si quid obstet vel si pendeant, curvantur intorquenturque [66] Quelli che distano poco strisciano verso esse, mentre rifuggono l'olio o, se qualcosa ostacola o se pendono, si piegano e s'attorcigliano
Maybe you might be interested
id vel una nocte deprehenditur, si vas cum aqua subiciatur, a quattuor digitorum intervallo descendentibus ante posterum diem, at si oleum eodem modo sit, in hamos curvatis Ciò si verifica anche in una notte, se viene messo un vaso sotto con acqua, poiché s'allungano con una distanza di quattro dita prima del giorno seguente, ma se nello stesso modo c'è olio, curvati ad ami
iidem in fistulam flore demisso mira longitudine crescunt Gli stessi messo un fiore in una canna crescono con una straordinaria altezza
[67] ecce cum maxime nova forma eorum in Campania provenit mali cotonei effigie [67] Ecco quindi soprattutto in Campania attecchisce una nuova specie di essi con l'aspetto della mela cotogna
forte primo natum ita audio unum, mox semine ex illo genus factum, melopeponas vocant Sento uno nato dapprima così per caso, poi dal seme da quello prodotta una specie, la chiamano melopoponi
non pendent hi, sed humi rotundantur, colore aureo Questi non pendono, ma sono arrotondati a terra, di colore dorato
mirum in his praeter figuram coloremque et odorem, quod maturitatem adepti, quamquam non pendentes, statim a pediculo recedunt Cosa strana fra questi oltre la forma e il colore e l'odore, il fatto che giunti a maturità, sebbene non pendenti, subito si staccano dal peduncolo
[68] Columella suum tradit commentum, ut toto anno contingant, fruticem rubi quam vastissimum in apricum locum transferre et recidere duum digitorum relicta stirpe circa vernum aequinoctium [68] Columella tramanda una sua invenzione, affinché perdurino tutto l'anno, trapiantare un arbusto di rovo quanto più lungo in un luogo soleggiato e tagliare verso l'equinozio di primavera dopo aver lasciato un ceppo di due dita
ita in medulla rubi semine cucumeris insito terra minuta fimoque circumaggeratas resistere frigori radices Messo così il seme del cetriolo nel midollo del rovo e terra frantumata con letame le radici ammassate resistere al freddo
cucumerum Graeci tria genera fecere, Laconicum, Scytalicum, Boeotium; ex his tantum Laconicum aqua gaudere I Greci crearono tre tipi, il laconico, lo scitalico, il beotico; fra questi solo il laconico godere dell'acqua