We use cookies to track usage and preferences

Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 07, Paragrafi 34 - 50

Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 07, Paragrafi 34 - 50

Latino: dall'autore Plinio il Vecchio, opera Naturalis Historia parte Libro 07, Paragrafi 34 - 50

[34] Gignuntur et utriusque sexus quos hermaphroditos vocamus, olim androgynos vocatos et in prodigiis habitos, nunc vero in deliciis [34] Nascono anche di entrambi i sessi che chiamiamo ermafroditi, un tempo detti androgini e ritenuti fra i prodigi, ora invece fra i piaceri
Pompeius Magnus in ornamentis theatri mirabiles fama posuit effigies, ob id diligentius magnorum artificum ingeniis elaboratas, inter quas legitur Eutychis a XX liberis rogo inlata Trallibus, enixa XXX partus, Alcippe elephantum Pompeo Magno mise fra gli ornamenti del teatro statue mirabili per fama, per questo elaborate più accuratamente con fantasie di grandi artisti, fra queste si legge di Eutichide portata al rogo da venti figli a Tralle, dopo aver fatto trenta parti, Alcippe (partorì) un elefante
quamquam id inter ostenta est Sebbene ciò è fra i presagi
namque et serpentem peperit inter initia Marsici belli ancilla, et multiformes pluribus modis inter monstra partus eduntur Infatti agli inizi della guerra Marsica un'ancella generò anche un serpente, e tra i prodigi sono annoverati parti di varie forme in diversi modi
[35] Claudius Caesar scribit hippocentaurum in Thessalia natum eodem die interisse, et nos principatu eius adlatum illi ex Aegypto in melle vidimus [35] Claudio Cesare scrive che in Tessaglia morì un ippocentauro nato nello stesso giorno, e noi durante il suo principato vedemmo quello che gli era stato portato dall'Egitto nel miele
est inter exempla in uterum protinus reversus infans Sagunti quo anno deleta ab Hannibale est Tra i casi c'è a Sagunto, nell'anno in cui fu distrutta da Annibale, un bambino tornato subito nell'utero
[36] Ex feminis mutari in mares non est fabulosum [36] Non è leggendario che da donne ci si muti in maschi
invenimus in annalibus P Troviamo negli annali che sotto il consolato di P
Licinio Crasso C Licinio Crasso e C
Cassio Longino cos Cassio Longino a Cassino da vergine ancora sotto la custodia dei genitori era diventata un fanciullo e per ordine degli aruspici fu deportato in un'isola deserta
Following pages
Virgilio, Eneide: Libro 09 - I RUTULI NEGLI ACCAMPAMENTI DEI TEUCRI
Virgilio, Eneide: Libro 09 - I RUTULI NEGLI ACCAMPAMENTI DEI TEUCRI
Livio, Ab urbe condita: Libro 36; 31 - 35
Livio, Ab urbe condita: Libro 36; 31 - 35
Properzio, Elegie: Libro III, Elegia XI
Properzio, Elegie: Libro III, Elegia XI
Catullo, Carmi: Iam ver
Catullo, Carmi: Iam ver
Gellio, Notti attiche: Liber 13, 25-31
Gellio, Notti attiche: Liber 13, 25-31
Catullo, Carmi: Lugete
Catullo, Carmi: Lugete
Cicerone, De Inventione: Libro 02; 41-50
Cicerone, De Inventione: Libro 02; 41-50
Virgilio, Eneide: Libro 01 - LA COSTRUZIONE DI CARTAGINE
Virgilio, Eneide: Libro 01 - LA COSTRUZIONE DI CARTAGINE
Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 18, Paragrafi 291-352
Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 18, Paragrafi 291-352