Plauto, Aulularia: Actus I, 40-78

Plauto, Aulularia: Actus I, 40-78

Cultura. Lunedi, 09 Ottobre 2017. visite: giorni 14 Classifica 4.4 %

Latino: dall'autore Plauto, opera Aulularia parte Actus I, 40-78

Euclio Staphyla EUCLIO Exi, inquam Euclione Stafila EUCLIONE (esce di casa spingendo fuori Stafila) Vattene, ti dico
age exi Fuori di qui, e subito
exeundum hercle tibi hinc est foras, [40] circumspectatrix cum oculis emissiciis Per Ercole, devi scomparire, tu, [40] brutta ficcanaso dagli occhi che esplorano dappertutto
STAPHYLA Nam cur me miseram verberas STAFILA Perché mi maltratti, me disgraziata
EUCLIO Ut misera sis atque ut te dignam mala malam aetatem exigas EUCLIONE Perché tu sia disgraziata e te la passi male, la vecchiaia, proprio come meriti
STAPHYLA Nam qua me nunc causa extrusisti ex aedibus STAFILA Ma perché mi hai buttato fuori di casa
EUCLIO Tibi ego rationem reddam, stimulorum seges EUCLIONE E dovrei anche dirtelo, messe di staffilate
[45] illuc regredere ab ostio [45] Scostati dalla porta
illuc sis vide, ut incedit Ma guarda come cammina, guardala
at scin quo modo tibi res se habet Ma non lo sai, tu, che cosa ti aspetta

Adesso mi sento...