Plauto, Amphitruo: Actus I, 441-462

Plauto, Amphitruo: Actus I, 441-462

Latino: dall'autore Plauto, opera Amphitruo parte Actus I, 441-462

SOSIA Certe edepol, quom illum contemplo et formam cognosco meam, quem ad modum ego sum SOSIA Per Polluce: quando lo guardo e vedo il mio aspetto, tale e quale, perché io sono uno che si specchia spesso, be', non c'è nulla di più simile a me
Maybe you might be interested
saepe in speculum inspexi Cappello e vestito, uguali, gamba e piede, altezza, gli occhi e la tosata, labbra, naso, mascella, mento, barba, collo, tutto
Maybe you might be interested
nimis similest mei; itidem habet petasum ac vestitum: tam consimilest atque ego; sura, pes, statura, tonsus, oculi, nasum vel labra, malae, mentum, barba, collus: totus Cosa posso dire
Maybe you might be interested
quid verbis opust Se ci ha pure le cicatrici sulla schiena, non c'è nulla di più simile: ma che cosa sto a pensare
Maybe you might be interested
si tergum cicatricosum, nihil hoc similist similius Io sono quello che sono sempre stato, non c'è dubbio; il padrone lo conosco, la nostra casa la conosco
Maybe you might be interested
sed quom cogito, equidem certo idem sum qui semper fui Ci sento e ragiono, io
Maybe you might be interested
novi erum, novi aedis nostras; sane sapio et sentio No, non gli do retta, a questo qui
Maybe you might be interested
non ego illi obtempero quod loquitur, pultabo foris Ora busso alla porta
MERCURIUS Quo agis te MERCURIO Dove vai
SOSIA Domum SOSIA A casa
Following pages
Cicerone, Tuscolanae Disputationes: Libro 03; 218-239
Cicerone, Tuscolanae Disputationes: Libro 03; 218-239
Cicerone, Filippiche: 03; 36-39
Cicerone, Filippiche: 03; 36-39
Igino, Fabulae: Iole
Igino, Fabulae: Iole
Livio, Ab urbe condita: Libro 21; 51-63
Livio, Ab urbe condita: Libro 21; 51-63
Livio, Ab urbe condita: Libro 34; 05 - 07
Livio, Ab urbe condita: Libro 34; 05 - 07
Plauto, Amphitruo: Actus I, 201-280
Plauto, Amphitruo: Actus I, 201-280
Terenzio, Adelphoe: Actus IV, 540-591
Terenzio, Adelphoe: Actus IV, 540-591
Cicerone, Filippiche: 13; 46-50
Cicerone, Filippiche: 13; 46-50
Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 16, Paragrafi 102-112
Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 16, Paragrafi 102-112