Platone, riassunto filosofia e pensiero

Platone, riassunto filosofia e pensiero

Platone attua la prima costruzione di un sistema complessivo della filosofia

Di lui ci restano moltissimi testi autentici, prevalentemente dialoghi (tutte le sue opere tranne le lettere e le leggi sono scritte sotto forma di dialogo ? Socrate è la figura centrale) Scelta del dialogo ? mantiene una certa diffidenza nei confronti del testo scritto sembra di irrigidire una posizione

La verità non può trovare un'espressione ultima TEORIA DELLE DOTTRINE NON SCRITTE - in fondo i Dialoghi (opere essoteriche ? destinate a molti) sono una sorta di preparazione, ma il cuore delle dottrine di Platone è oggetto solo di discussione orale - il bene Fa spesso ricorso al mito, al racconto - invenzioni originali con caratteristiche dei miti, ma costruiti da Platone ? la loro funzione è di comunicare la dottrina in modo intuitivo, allusivo.

Aiuta a cogliere ciò che non può essere espresso in modo totalmente razionale Hegel considera negativo il ricorso al mito - la filosofia è razionale, si distacca dal ricorrere al mito significa ammettere un fallimento della filosofia nell'esprimere razionalmente un concetto legato alla realtà Secondo Heidegger il ricorso al mito è positivo - condivide l'idea che la filosofia deve riconoscere che esistono verità non completamente traducibili in forma razionale Morte di Socrate - frattura fra sapere e potere Di tredici lettere pervenute a suo nome

Maybe you might be interested:
Tesina di filosofia su Platone
Contesto storico di Platone
Riassunto dettagliato su Platone
Orfismo e Cristianesimo in Platone.
Vita di Platone: riassunto
Platone: il Sofista e Timeo
Platone: riassunto completo