Orazio Ode 1 e Libro 1: traduzione

Orazio Ode 1 e Libro 1: traduzione

Libro 1 - Ode 1. Ode programmatica che costituisce una cornice (insieme all’ode 30 del terzo libro) con i caratteri significativi che Orazio lascia trapelare con le odi.

Struttura metrica con modelli della lirica greca arcaica: asclepiadeo minore (introdotto da asclepiadeo di samo).
Il primo verso ha 3 accenti : ha due mezzi versi, due ipodie dattilicotropaiche.
Traduzione. (dedica  a Mecenate) priamen (riepilogo delle scelte di vita) collegato all’atteggiamento di equilibrio verso le scelte di vita degli altri ed esalta le sue scelte di vita.( rispetta le scelte di tutti ma esalta la sua scelta personale).
Maybe you might be interested
O Mecenate, nato da antenati regali, tu che sei il mio punto d’appoggio e il mio caro motivo d’orgoglio: ce ne sono alcuni a cui piace raccogliere con il carro la polvere olimpica (atleti) e la meta evitata con le ruote infuocate e la palma della vittoria che rende nobile e innalza sugli dei signori delle terre. A questo invece piace se la folla dei quiriti(il popolo) incerta lo porta in alto nel cursus honorum.  Quest’altro è felice se riempie nel proprio granaio qualunque cosa si raccoglie sulle aie della Libia.
Colui che gode a spaccare i terreni che ha ricevuto dal padre con la zappa, non lo sposteresti neanche a condizioni degne del re Attalo (che diede nel 133 il regno di Pergamo ai Romani) a fare in modo di attraversare il mare Mirtoo con una nave che viene da Cipro come marinaio impaurito. Il commerciante quando ha paura dell’Africo (vento forte) che lotta con le ondate Icarii loda il tempo libero e i campi e le attività agresti ma ben presto rimette a posto le sue imbarcazioni sconquassate incapace di tollerare la vita povera (non agiata).
Maybe you might be interested
C’è qualcuno che non disprezza dei bicchieri di vecchio Massico e apprezza sottrarre al giorno produttivo una parte ora disteso col corpo sotto un verde albero ora presso la fonte leve di un’acqua sacra. A molti invece piace l’accampamento (vita militare) e il suono della tromba(segnali militari) legata al suono del lituo (tromba più piccola) e a molti addirittura le guerre che invece sono detestate delle madri. Il cacciatore resta fermo immobile sotto il cielo gelato lasciando a casa la giovane sposa sia che ai fedeli cagnolini abbiano visto una cerva sia che un cinghiale marsicano abbia spezzato le reti. Quanto a me le edere premi delle fronti dei dotti mi uniranno agli dei e mi separano dal popolo il bosco gelido e i leggiadri cori delle ninfe con i satiri se Euterpe non trattiene lo zufolo e Polimia non evita di tendere la lira di Lesbo. Per  questo motivo, o mecenate se mi giudicherai tra i poeti lirici toccherò il cielo con un dito.

 
Maybe you might be interested