Lo scheletro dei pesci

Lo scheletro dei pesci

L’asse vertebrale

L’evoluzione della colonna vertebrale e delle coste, il loro grado di ossificazione e di differenziamento in regioni è correlato all’ambiente in cui una specie (acqua o terra), alle modalità di locomozione e alle forze che insistono sul corpo. In un ambiente acquatico la spina idrostatica dell’acqua fa si che lo scheletro assiale di un pesce svolga un ruolo minore nel sostegno contro la forza di gravità. La notocorda o la colonna vertebrale di un pesce non sono soggette a forze che determinano flessioni verticali;



piuttosto, queste devono far fronte ad una compressione dovuta al movimento in un mezzo relativamente denso, qual è l’acqua, ed impedire un accorciamento del corpo, quando si contrae la muscolatura assile. Poiché non è possibile il movimento telescopico e sia la notocorda che la colonna vertebrale possono flettersi solo lateralmente, la concentrazione della muscolatura determina una serie di ondulazioni laterali che si propagano per tutta la lunghezza del corpo e che conferiscono la spinta propulsiva.



I legamenti tra le vertebre impediscono un’eccessiva flessione e l’eventuale dislocazione. In alcuni casi, soprattutto nei pesci con coda asimmetrica, l’asse vertebrale deve anche essere in grado di opporre una certa resistenza alla torsione. Nelle mixine e nelle lamprede allo stadio adulto persiste una notocorda ben sviluppata, racchiusa in una guaina elastica. Così come l’anfiosso, la notocorda si oppone alla compressione durante il nuovo nuoto impedendo che il corpo si accorci a seguito della contrazione dei miomeri. Nelle mixine non vi è traccia di vertebre, ma, nelle lamprede, è presente una serie di piccoli archi neurali cartilaginei (spesso, detti semplicemente arcualia) che proteggono parzialmente il midollo spinale; non vi sono però altri elementi vertebrali.



L’asse vertebrale dei vertebrati agnati estinti è poco conosciuto; molte specie erano racchiuse in pesanti armature dermiche che, da sole, fornivano sostegno e, probabilmente, anche questi vertebrati agnati avevano una notocorda ben sviluppata e persistente. Sono state trovate tracce di piccoli elementi vertebrali a lato del midollo spinale e della notocorda solamente in quelle poche specie in sui si è verificata un’ossificazione parziale dello scheletro interno.

Following pages
Riassunto sulla nascita dell’Onu e il processo di Norimberga
Riassunto sulla nascita dell'Onu e il processo di Norimberga
Vomiting: disturbi alimentari
Vomiting: disturbi alimentari
Distillazione in corrente di vapore: relazione
Distillazione in corrente di vapore: relazione
Stili di pensiero, psicologia
Stili di pensiero, psicologia
Il pensiero di Nietzsche: riassunto
Il pensiero di Nietzsche: riassunto
Il Settecento: riassunto
Il Settecento: riassunto
Riassunto della vita di Niccolò Machiavelli
Riassunto della vita di Niccolò Machiavelli
Soldati di Ungaretti: analisi
Soldati di Ungaretti: analisi
Rivoluzioni inglesi del 600: riassunto
Rivoluzioni inglesi del 600: riassunto
In evidence
La zucca salta fuori dal palazzo in fiamme
2
anche se il presidente Conte ottiene la fiducia siamo comunque fregati
1 0
Maybe you might be interested