We use cookies to track usage and preferences

Le famiglie vegetali

Le famiglie vegetali

RANUNCOLACEE Famiglia di dicotili

sono piante erbacee molto comuni nei climi temperati e freddi. Hanno fiori molto vari, spesso aciclici o emiciclici. Gli stami sono di solito numerosi, i carpelli possono essere uno o molti, spesso liberi con uno o molti ovuli. Entrambi sono disposti a spirale. L'ovario è generalmente supero. Le foglie sono molto divise e il frutto è quasi sempre un poliachenio. Sono erbe annue o perenni. Si conoscono circa 1200 specie. Molte ranuncolacee contengono sostanze acri o alcaloidi, per cui sono velenose (alcune soltanto allo stato fresco).Molte specie sono coltivate per i fiori. Le principali esponenti sono le specie di ranuncoli e anemoni, l'aquilegia e l'elleboro. La formula fiorale è K5 C5 A? G? CROCIFERE Famiglia di dicotili, sono erbe, di rado arbusti, con foglie sparse e sono diffuse nei climi temperati e freddi. Sono formate da un calice di quattro sepali in due cicli, e da una corolla di quattro petali, entrambi disposti come i quattro bracci di una croce (da qui proviene il nome della famiglia). Gli stami sono sei, di cui due più corti degli altri. L'ovario è supero, formato da due carpelli. I fiori sono piccoli, spesso riuniti in infiorescenze. L'impollinazione è entomofila, avviene cioè per mezzo degli insetti. Il frutto è tipicamente una siliqua dalla forma allungata o una siliquetta dalla forma sferica con i semi attaccati ad un setto centrale; talora è un achenio o un frutto indeiscente pluriseminato. I semi sono privi di endosperma. Vi sono comprese circa 3000 specie. Parecchie hanno importanza come piante alimentari per l'uomo e per gli animali domestici (ravanello, rapa, cavolo, barbaforte…), altre forniscono olio (la colza), altre sono medicinali (la coclearia e la senape nera), altre sono ornamentali per i fiori o per i frutti (violacciocche, lunaria). Un altro esponente di questa famiglia è la Arabidopsis thaliana che, avendo un ciclo vitale molto breve (60 giorni) e una quantità di DNA molto piccola per un eucariote è molto utile per i fisiologi vegetali. SOLANACEE Famiglia di dicotili, sono erbe o frutici diffuse nei climi tropicali e temperati, a foglie sparse e fiori in cima o solitari. Il fiore è pentamero, cioè con cicli di cinque elementi ciascuno. Il calice è gamosepalo e la corolla gamopetala. Anche gli stami sono cinque mentre il gineceo è formato da due carpelli, saldati a formare il pistillo. L'ovario è supero, obliquo rispetto alla linea mediana del fiore, con numerosi ovuli. Il frutto è di solito una bacca (con tutto il pericarpo morbido, in cui sono immersi i semi), ma può essere anche una capsula (una specie di scatolina con pareti secche formata da numerose foglie carpellari che, quando è matura, si apre liberando un grandissimo numero di piccoli semi). Si conoscono circa 1700 specie, di cui alcune importanti come medicamenti (atropina, scopolamina, iosciamina. A questa famiglia appartengono la patata, il peperone, il pomodoro, la melanzana, il tabacco
Following pages
Specializzazione di superfice degli epiteli
Specializzazione di superfice degli epiteli
Verga: "i Malavoglia"
Verga: "i Malavoglia"
Pirandello: "il fu Mattia Pascal"
Pirandello: "il fu Mattia Pascal"
Rigenerazione degli epiteli
Rigenerazione degli epiteli
"Fosca" di I. U. Tarchetti
"Fosca" di I. U. Tarchetti
Poriferi, Platelminti, Molluschi, Echinodermi
Poriferi, Platelminti, Molluschi, Echinodermi
Le Guerre Persiane e la Guerra del Peloponneso
Le Guerre Persiane e la Guerra del Peloponneso
FMD, TDM, Commutazione di pacchetto e di circuito
FMD, TDM, Commutazione di pacchetto e di circuito
Gerusalemme liberata: riassunto
Gerusalemme liberata: riassunto