La serialità televisiva americana: sitcom

La serialità televisiva americana: sitcom

Commedia basata su singole situazioni prese una x volta e messe su un filo in 1 determinato ordine (trama)

Hanno una forte impostazione teatrale, sono registrate in interni e a volte sono registrate davanti ad un pubblico vero. Risate ed applausi vengono aggiunti dopo (canned laught).

CARATTERISTICHE STORICHE DELLA SITCOM (che non compaiono nelle sitcom moderne):

•    formato 30 minuti

•    centrata su un personaggio o una coppia +altri

•    trame spesso autoconclusive

•    struttura narrativa classica, ovvero 3 parti divise da pubblicità

•    elementi ricorrenti: azioni ripetute, tormentoni

•    prevalentemente basata su famiglie.

La sitcom può essere di 3 tipologie:

•    sitcom FAMILIARE, basata su relazioni interne ad una famiglia;

•    sitcom LAVORATIVA, la quale nasce alle origini sitcom ed è basata sulle relazioni sentamentali sul posto di lavoro

•    sitcom AMICALE, famiglia sostituita dal gruppo di amici.

HARTLEY è l'autore della suddivisione delle 2 sitcom familiari e lavorative.

ORIGINI DELLA SITCOM: La sitcom nasce sul teatro leggero, music hall, vaudeville, varietà.. vi è una comicità molto fisica. Negli anni '30-'40 si sviluppano commedie radiofoniche.

Storia della sitcom:

Anni '50-'60: Prima fase abbiamo una varietà di famiglie e location, la Seconda fase è concentrata sulla vita dei cittadini medi, bianchi (l'uomo medio americano), quindi non vi sono minoranze rappresentate;

Anni '70: La sitcom si riferisce anche al sociale, più progressività, nuovo ruolo della donna intraprendente e prevalenza ambiente lavorativo;

Anni '80: Continua il filone lavorativo (donna single e indipendente), ma torna ad essere il regno della famiglia (tradizionale o + moderna) con minoranze etniche ad esempio i Robinson.

Anni '90: Famiglia tradizionale in crisi; oggetto di ironia. Iniziano le sitcom animate (Simpson, Griffin). La famiglia amicale si sostituisce alla famiglia tradizionale, come Friends o Will & Grace. Vi è una maggiore tendenza all'ibridazione fra generi, ad esempio: con il dramma nasce il "dramedy" di mezz'ora come "Sex & The City". Vi sono inoltre temi + scomodi come minoranze sociali, omosessuali, problemi sociali.