We use cookies to track usage and preferences

La ragazza di Bube di Carlo Cassola

La ragazza di Bube di Carlo Cassola

Mara: è la protagonista principale, insieme al suo ragazzo Bube

E' una quindicenne, a cui lavita deve ancora iniziare. Come tutte le ragazzine di quell'età, si vuole divertire, avere iprimi amori e diventare un pò responsabile e autonoma. E' una ragazza romantica, che dalfidanzato esige lo stesso amore che lei prova per lui, e le piace sentirselo dire. E' una ragazzadi media altezza, con i capelli castani e «stecchi», gli occhi marroni, abbastanza magra; incomplesso una bella fanciulla desiderata e corteggiata.Bube: è un ragazzo sui 20 anni, partigiano, che ha trovato la sua vita nella lotta. Finita laguerra si è innamorato di Mara. Bube, che da partigiano ha assunto il nome di «vendicatore»,quando torna dalle montagne, però sarà sempre il solito Bube, e verrà trascinato in unasparatoria che porterà alla morte di un uomo. Bube subisce il processo e una dura condanna.Bube è un ragazzo serio, che, Mara, nonostante tutto il suo impegno è riuscito a far sbloccareappena due volte.Stefano: ragazzo che Mara ha conosciuto quando è andata a lavorare a Poggibonsi, del qualesi è innamorata ma che poi ha dovuto dimenticare per via di Bube. Era il tipo ideale di Mara,se non alternava quei momenti in cui non smetteva più di parlare e altri in cui non dicevaniente.Lidori: amico di Bube, partigiano, che faceva parte del suo stesso partito. Lidori è semprestato vicino a Bube, specialmente nei momenti di difficoltàPapà di Mara: è sempre vicino a Mara; ci viene presentato come un uomo ubriacone. E' unpartigiano sfrenato, e tiene sempre la parte a Bube, infatti, in tutti i processi, era presente.Trama: Mara abita a Monteguidi. Un bel giorno, arriva alla sua casa, per condogliersi con lafamiglia per la morte in guerra di un loro figlio, Sante. E così Mara lo conosce; col passaredel tempo, Mara, si affeziona a Bube, che finisce coll'innamorarsi, e lui lo stesso per lei.Così Bube racconta le sue storie più svariate: una delle quali, quella dell'uccisione delmaresciallo e del suo figlio: Bube e due suoi amici, stavano accompagnando la ragazza diuno dei tre in chiesa, e nell'entrare, il prete glielo proibì, per il fatto che portavano unfazzoletto rosso addosso (era il simbolo del comunismo); allora tra i quattro scattò un piccololitigio, quando arrivò un maresciallo, che prese le parti del prete. Il litigio si fece sempre piùfocoso, fino a quando il maresciallo sparò contro un amico di Bube uccidendolo; a questopunto l'altro amico, non ci vide più e uccise il maresciallo. Bube, vedendo il figlio delmaresciallo che andò a controllare se il padre fosse morto, rincorse il bambino e gli sparò. Aquesto punto, a Bube, arrivò un messaggio dal partito che diceva di scappare all'esteroperché era ricercato. Così per qualche anno non poté rivedere Mara, che nel frattempo riuscìa trovare un lavoro
Following pages
Gasparo Gozzi: vita e le Lettere diverse
Gasparo Gozzi: vita e le Lettere diverse
Platone, riassunto filosofia e pensiero
Platone, riassunto filosofia e pensiero
Il gabbiano Jonathan Livingstone
Il gabbiano Jonathan Livingstone
Versioni latine del Flocchini
Versioni latine del Flocchini
Spinoza: sintesi del pensiero
Spinoza: sintesi del pensiero
La sciocca vanita’ di Annone
La sciocca vanita’ di Annone
La peste di Camus: analisi
La peste di Camus: analisi
Amleto - Riassunto atto 2
Amleto - Riassunto atto 2
Il Futurismo nell’arte, tesina
Il Futurismo nell’arte, tesina