Il canto de li augei de fronda in fronda

Il canto de li augei de fronda in fronda

Matteo Maria Boiardo

Il canto de li augei de fronda in fronda
e lo odorato vento per li fiori
e lo ischiarir de ' lucidi liquori,
che rendon nostra vista più ioconda,

son perchè la Natura e il Ciel seconda
costei, che vuol che 'l mondo se inamori;
così di dolci voci e dolci odori
l ' aria, la terra è già ripiena e l 'onda.

Dovunque e ' passi move on gira il viso,
fiamegia uno spirto si vivo d ' amore
che avanti a la stagione il caldo mena.

Al suo dolce guardare, al dolce riso
l ' erba vien verde e colorito il fiore,
e il mar se aqueta e il ciel se raserena.

Maybe you might be interested
Crin d ’oro crespo e d ’ambra tersa e pura

Score 25.7%

Maybe you might be interested
Ne li occhi porta la mia donna Amore

Score 9.9%

Maybe you might be interested
Quando vedo l’allodola muovere

Score 22.5%

Maybe you might be interested
Amore è uno desio

Score 3.4%

Maybe you might be interested
Voglio del ver la mea donna laudare

Score 4.1%