Hurricane polimar

hurricane polimar

Televisione

mitici anni '80

Come se non gli bastasse l'oneroso lavoro di capo della Interpol di Tokyo, Toragoro Onikawara è anche il padre dello sfaticato Takeshi, considerato da tutti un buono a nulla. Ma quello che Toragoro non sa, è che dietro l'identità di Hurricane Polimar, l'eroe mascherato che sta dando una mano alla polizia della capitale giapponese, si nasconde proprio il suo scapestrato figlio. Infilandosi un casco costruito in polymer, un invenzione del geniale professor Oregasteru, Takeshi si può trasformare in qualsiasi veicolo: aereo, trivella sotterranea, carro armato, addirittura un sottomarino. Come copertura per il suo alter-ego, Takeshi lavora come assistente del borioso detective privato Jo Kuruma, insieme alla bionda Teru e al sanbernardo Barone, ex cane poliziotto dal gran fiuto.