Fisiologia del circolo capillare

Fisiologia del circolo capillare

La funzione primaria del sangue è quella di far arrivare sostanze nutritive ai tessuti

ed eliminare le scorie prodotte da questi. Il circolo sanguigno è un sistema di condotti alimentati da pompe (i due ventricoli) che raggiungono le cellule. Lo spazio fra capillari e cellule è infatti molto ridotto (1,5 µ m). La velocità del flusso è massima nelle arterie e minima nei capillari dove la bassa velocità consente questo scambio fra cellule e capillari.

Le arteriole costituiscono la fine del ciclo arterioso. Dalle arteriole originano dei capillari. Da una arteriola origina una metarteriola da cui originano due tipi di capillari  che poi termineranno nelle venule. Nell'arteriola c'è un'elevata componente muscolare che determina una grande opposizione di resistenza al flusso.