Differenze tra destra e sinistra hegeliana

Differenze tra destra e sinistra hegeliana

Erano i più anziani e ritenevano che con Hegel si fosse arrivati al vertice della metafisica e della filosofia occidentale

Hegel ha affermato la tesi della necessaria conciliazione tra ragione e fede, essi proponevano una teologizzazione della filosofia

Concepisce il superamento delle contraddizioni dialettiche come conciliazione, ovvero come conclusione dei conflitti  idea di realtà statica, descrivibile con una filosofia sistematica

Interpretano la tesi hegeliana dell'identità di reale e razionale come una consacrazione del qui e ora (un'interpretazione apologetica)

Sinistra hegeliana

interpretavano la dialettica hegeliana in termini conflittuali, affermando l'inconciliabilità delle contraddizioni  idea dinamica della realtà, è un divenire incessante. In quest'ottica il superamento di una contraddizione è la premessa di nuove contraddizioni (la dialettica è lo strumento critico in grado di decifrarle)

considerano reale solo ciò che nel tempo dà prova di sapersi affermare e sviluppare (ciò che diviene)  a favore delle rivoluzioni: eventi storici tesi a trasformare l'esistente in senso progressivo, in quanto processo di realizzazione della ragione, della libera e razionale creatività del soggetto umano.  la storia è divinizzata: Dio è una rappresentazione dell'umanità alle prese con la propria autocoscienza universale e con il divenire storico.

Maybe you might be interested
Hegel: riassunto completo

Maybe you might be interested
Hegel e Feuerbach a confronto

Maybe you might be interested
Destra e Sinistra hegeliana e Feuerbach

Maybe you might be interested
Hegel: riassunto del pensiero

Maybe you might be interested
Relazione sulla fenomenologia dello spirito di Hegel