Dal neoatticismo al neoellenismo

Dal neoatticismo al neoellenismo

Nelle quattro generazioni
che vanno da Cicerone (106-43 a.C.) ad Orazio (68-8 a.C.) avvennero i grandi cambiamenti nella società romana

dalla conquista
dell'Africa e della Grecia, la costituzione delle province di Asia e
di Siria, al ritorno di Giulio Cesare dalla Spagna e al suo consolato
(59 a.C.), col quale inizia un nuovo corso della storia interna di
Roma, dopo un secolo di lotte sociali e di fazione.



In questo tempo
affluiscono a Roma impulsi artistici diversi e si forma una cultura
artistica eclettica.
Eclettica soprattutto nel campo della scultura, mentre solo
nell'architettura questa nuova potenza in rapido accrescimento aveva
espresso tendenze autonome e tecniche utilitarie. Dall'Asia e dalla
Siria, poi da Cirene, ereditata nel 96 a.C. per testamento del
legittimo sovrano, e da Alessandria erano giunti a Roma impulsi della
grande civiltà artistica dell'ellenismo
orientale,
che era il vero e genuino ellenismo.


Following pages
Amleto: riassunto breve in italiano
Amleto: riassunto breve in italiano
Filosofia di Fichte: riassunto
Filosofia di Fichte: riassunto
Approccio comunicazionale
Approccio comunicazionale
Seneca il Vecchio
Seneca il Vecchio
Antonio Canova: biografia breve
Antonio Canova: biografia breve
Da Gutenberg al libro elettronico. Modi e strumenti della comunicazione: saggio breve
Da Gutenberg al libro elettronico. Modi e strumenti della comunicazione: saggio breve
Metodi di deuterazione
Metodi di deuterazione
Schema sull’ovogenesi
Schema sull’ovogenesi
La peste nel campo greco, parafrasi
La peste nel campo greco, parafrasi