We use cookies to track usage and preferences

Come vediamo i grigi

Come vediamo i grigi

Gli oggetti assorbono parte della luce e la rimanente parte la riflettono

La percentuale di luce che riflettono è detta riflettanza ed è una proprietà della superficie degli oggetti

Gli oggetti appaiono bianchi quando la riflettenza è alta

Gli oggetti appaiono neri quando la riflettenza è bassa



La riflettanza apparente di una superficie, il suo colore acromatico, è detta chiarezza à La chiarezza è il correlativo percettivo della riflettanza



L’effetto Gelb, 1929

Lo sperimentatore, Gelb, fa passare un fascio di luce tra due stanze, attraverso una porta

All’inizio sovrappone alla porta un cerchio di colore nero à Questo, illuminato e con lo sfondo della porta scura, appare bianco al soggetto, nonostante esso sia nero

Poi sovrappone al cerchio nero un pezzetto di carta bianca à Solo allora l’occhio umano percepisce il cerchio nero e la striscia di colore bianco poiché i due colori contrastano tra di loro



Risultato à La chiarezza del colore di un oggetto varia in funzione del rapporto tra la riflettanza di quell’oggetto e quella degli oggetti vicini à La luna, ad esempio, è di colore grigio ma sullo sfondo scuro della notte essa appare ai nostri occhi di un colore più chiaro del grigio
Following pages
Tesina sull’emancipazione femminile per Istituto Tecnico
Tesina sull’emancipazione femminile per Istituto Tecnico
Norma sussistente e enunciato normativo
Norma sussistente e enunciato normativo
Johann Adam Bergk
Johann Adam Bergk
Quintiliano: riassunto della vita e opere
Quintiliano: riassunto della vita e opere
Il Seicento: un secolo in chiaroscuro
Il Seicento: un secolo in chiaroscuro
Amleto: analisi
Amleto: analisi
La prospettiva comunicativa
La prospettiva comunicativa
Luigi Pirandello: vita e opere sintesi
Luigi Pirandello: vita e opere sintesi
L’Acropoli ateniese
L’Acropoli ateniese